Il Drago vince il primo Palio del centrodestra

Drago

Siena, il primo palio del centrodestra a Siena, quello del neo sindaco Luigi De Mossi, lo ha vinto la contrada del Drago con il cavallo Rocco Nice, un baio di 8 anni per la prima volta sul tufo, montato Andrea Mari, detto Brio.

Il Drago non ha avuto avversari davanti al ministro dell’interno Matteo Salvini e a quello dell’agricoltura Gian Marco Centinaio, ospiti del sindaco a Palazzo Pubblico, con loro anche la leader di Fdi Giorgia Meloni, la vicepresidente della Camera Mara Carfagna e tanti deputati e senatori della maggioranza di governo e di centrodestra.

Un Palio incerto alla vigilia, un lotto di cavalli omogeneo, quello scelto dai capitani, con un solo barbero già vittorioso sul Tufo, Porto Alabe nel Palio dell’Assunta del 2017 montato da Brigante per l’Onda, ma quando i canapi si sono abbassati, dopo una mossa durata un’ora, con due false partenze, Brio e il suo baio non hanno avuto avversari.

Partito in testa è stato impensierito un po’ solo al terzo e ultimo giro dall’Oca che, con Porto Alabre, montato da Giovanni Atzeni, detto Tittia, ha provato fino alla fine a rimontare.

Ma questo è stato davvero un palio diverso, invece, per la politica: a Palazzo Pubblico, sede dell’Amministrazione, per ora siede solo il sindaco De Mossi (la giunta l’annuncerà nei prossimi giorni). Chi era abituato a vedere affacciati dalle finestre i leader della sinistra o del centrosinistra, oggi ha avuto un’immagine diversa.

Salvini non si è certo nascosto: ha stretto mani, incontrato i giornalisti e si è concesso anche a qualche selfie, ma ha cercato di ribadire prima di tutto che il Palio è una festa senese, dei senesi perchè “il Palio sopravvive a tutto e a tutti”.

0 0 vote
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments