Mer 24 Lug 2024

HomeToscanaCronacaDonna finisce in Arno, salvata dai Vigili del Fuoco

Donna finisce in Arno, salvata dai Vigili del Fuoco

Firenze, mercoledì mattina presto si è concluso positivamente un intervento che ha visto protagonisti i vigili del fuoco fiorentini, che hanno tratto in salvo una donna di circa 45 anni che era caduta nel fiume Arno.

Nelle prime ore della mattina di mercoledì 26 ottobre infatti, intorno alle ore 5.55, i vigili del fuoco del comando di Firenze, sede centrale, sono intervenuti nei pressi del Lungarno Amerigo Vespucci in corrispondenza del Torrino della Pescaia per soccorrere e recuperare una donna caduta nelle acque del fiume Arno.

La donna si trovava in acqua aggrappata ad una grata di protezione del torrino. Per recuperarla sono stati inviati sul posto il nucleo sommozzatori e la squadra ordinaria, che una volta giunti sul lungarno si sono calati, con una manovra di derivazione speleo alpina fluviale, ancorati al veicolo sanitario, fino alla superficie del fiume per raggiungere la ragazza.

I due sommozzatori in acqua hanno garantito il sostentamento della donna mentre le veniva fatto indossare una imbracatura per il recupero, che veniva effettuato successivamente con l’aiuto dell’autoscala giunta dal distaccamento di Fi-Ovest.

La donna cosciente ma in stato confusionale è stata poi affidata al personale sanitario per le verifiche del caso. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri. Al momento non si conosco le dinamiche che hanno determinato la caduta della donna in acqua.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)