Disco della settimana: Jonathan Wilson “Dixie Blur”

Dixie Blur è il nuovo album di Jonathan Wilson, acclamato chitarrista, produttore e polistrumentista. Wilson ha trascorso il 2018 in viaggio con Roger Waters per il tour US + THEM, in qualità di direttore musicale, chitarrista e voce, cantando le parti di David Gilmour. Dopo il tour, ha deciso di lasciare temporaneamente la sua casa e il suo studio di Los Angeles per trasferirsi a Nashville. Qui, insieme ad una serie di musicisti e al co-produttore Pat Sansone dei Wilco, ha creato Dixie Blur, il suo album più personale e accessibile di sempre. Sia per la scrittura che per le registrazioni di Dixie Blur, Wilson ha adottato un metodo completamente diverso. I brani si rifanno alle sue radici Southern, sia dal punto di vista musicale che da quello personale. A Nashville Wilson ha registrato al Sound Emporium Studio di Cowboy Jack Clement in compagnia di una serie di turnisti tra i più leggendari in circolazione: Mark O’Connor (violino), Kenny Vaughan. L’album è stato anticipato dai singoli So Alive, 69 CorvetteKorean Tea,

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments