Curtis Harding “If Words Were Flowers”. Disco della settimana.

curtis harding

L’artista di Atlanta, Curtis Harding, presenta il nuovo album ‘If Words Were Flowers’ in uscita su Anti- Records, una sontruosa parata di brani a cavallo fra rock, soul, funk, psichedelia, folk, R’&’B’ sulla linea immaginaria che unisce Curtis Mayfield a Michael Kiwanuka.

Scritto e registrato nel corso dei due tumultuosi anni appena passati, ‘If Words Were Flowers’ è un bouquet vivace e inebriante, vario ed affascinante. Attingendo a soul vintage, R&B, hip-hop, garage rock e psichedelia, le canzoni sono sincere e grintose, alimentate da ritmi serrati, sezioni di fiato intense e dalla produzione avventurosa di Harding e Sam Cohen (Kevin Morby, Benjamin Booker).

“Nina Simone disse che il compito dell’artista è quello di riflettere il proprio tempo,” spiega Harding. “Penso che sia importante vivere il momento in cui si è. Se lo fai e sei onesto e sensibile, puoi entrare in contatto con le persone che hanno bisogno di essere raggiunte.”

Parlando delle ispirazioni dell’album, Curtis racconta che sua madre era solita dirgli, “Regalami i fiori mentre sono ancora qui”. La frase è rimasta impressa nella mente del talentuoso cantante e poli-strumentista, un monito a mostrare amore e apprezzamento alle persone che gli sono care prima che sia troppo tardi.

Riflette Harding “Questo è l’album. Sono io che regalo fiori al mondo, a chiunque abbia bisogno di ascoltare cosa dicono queste canzoni in questo momento.”

Anche nel 2017 Harding aveva fatto squadra con Cohen per l’album Face Your Fear, arricchito dalla presenza e collaborazione con il super produttore Danger Mouse. Il successo del disco lo ha portato a suonare con gente del calibro di Jack White e Lenny Kravitz, a partecipare a famosi festival tra cui Newport Folk, Lollapalooza, e Austin City Limits, e ad ottenere i 60 milioni di streaming su Spotify.


“Curtis Harding is an artist who has raised soul revivalism to an art form.” – Soul Tracks

“Curtis Harding captures the unshakable energy of a 1960s groove”Consequence
“With elements of psych rock, hip-hop, soul and funk, Harding’s new tune effortlessly combines warm, vintage sounds with impeccable contemporary production, and the result is infectious.” – Cool Hunting
“A great tsunami mixing gospel, soul, r & b. Even with a “Hendrix” guitar. Sumptuous.” – Liberation (FR)
“The great comeback of a soul genius” – Numéro (FR)
“This is pure soul magic” – Rob Da Bank, BBC Radio 1 (UK)
“Hopeful is a powerful reflection on the past 12 months that sits on a par with other conscious soul masterpieces by Curtis Mayfield, Isaac Hayes and more recently Michael Kiwanuka and Childish Gambino. It’s goosebump-inducing stuff. Great video, too…” – The New Cue (UK)

‘If Words Were Flowers’ è il nostro Disco della settimana.


Tracklist:

1. If Words Were Flowers
2. Hopeful
3. Can’t Hide It
4. With You
5. Explore
6. Where Is The Love
7. The One
8. So Low
9. Forever More
10. It’s A Wonder
11. I Won’t Let You Down

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments