Covid: caso variante inglese in provincia di Siena

Coronavirus in Toscana
Foto Controradio

A Colle Val d’Elsa, riferisce il sindaco della presenza di un caso di variante inglese. In paese 95 positivi

Accertato un caso di variante inglese al Covid a Colle Val d’Elsa (Siena). Lo riferisce il sindaco Alessandro Donati, spiegando che la situazione è monitorata e che sono stati intensificati i tracciamenti. In totale al momento Colle Val d’Elsa conta 95 positivi. “Siamo stati informati dalla Asl che la ‘variante inglese’ è presente nella nostra città con un caso accertato – spiega il sindaco -.

Il servizio della Asl preposto, con il quale siamo in contatto diretto, ha da subito intensificato il monitoraggio e la tracciatura dei contatti. Siamo in contatto anche con la Regione per valutare le opportune iniziative da prendere in modo sinergico”. “Oggi siamo a 95 attualmente positivi – aggiunge – e ci avviciniamo inesorabilmente alla soglia psicologica dei 100. E’ inutile negare che la ripresa delle attività permesse dalla zona gialla, la riapertura delle scuole e una minore percezione del rischio”, ha portato “a questa terza impennata dei contagi a Colle. Non ci sono dubbi, dopo la zona rossa natalizia in cui i positivi erano scesi a 21, ora osserviamo un dato 5 volte di più alto. E non è solo questo: ci sono stati più decessi, più ricoveri e anche le nostre Rsa colpite”. Il sindaco chiede che ognuno si attivi “personalmente nella prevenzione ancora più stretta del contagio” e spiega che la vaccinazione per chi ha più 80 anni verrà fatta dal medico di famiglia: “In caso di impossibilità di spostamento presso la propria abitazione”.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments