Gio 30 Mag 2024

HomeToscanaCovid-19Coronavirus: "Se possiamo spendere è merito dell'Europa, altro che sovranismi..."

Coronavirus: “Se possiamo spendere è merito dell’Europa, altro che sovranismi…”

©Controradio
Podcast
Coronavirus: "Se possiamo spendere è merito dell'Europa, altro che sovranismi..."
Loading
/

Intervista con il prof.ROBERTO CASTALDI Direttore ricerche Centro Studi, formazione, comunicazione e progettazione sull’Unione Europea e la global governance www.cesue.eu spin-off della Scuola Sant’Anna di Pisa

“Nel dibattito pubblico ci sono alcune cose che non passano e che quindi la gente non capisce di questa crisi. Il tergiversare dei governi nazionali è reso possibile dal fatto che una prima risposta UE c’è già stata con il combinato disposto della sospensione del patto di stabilità e l’intervento della BCE (maggiore di quanto mai fatto da Draghi! sia in termini quantitativi, che per l’abolizione del limite di acquisto di debito di un singolo Paese). In pratica le risposte nazionali attuali sono in realtà europee, perché il debito che i singoli Stati fanno lo acquista la BCE in un momento in cui nessuno comprerebbe titoli italiani” dice Castaldi ” Il dramma è che l’unica risposta arriva dalle istituzioni sovranazionali e non riusciamo ad avere (almeno per ora) una risposta fiscale europea, perché quella materia l’abbiamo lasciata al Consiglio di governi nazionali che decide all’unanimità (come ha ricordato Mattarella che ha ringraziato le istituzioni sovranazionali e strigliato il Consiglio). In realtà quel po’ di Europa che c’è ci sta salvando. Ma tutti vedono solo l’Europa che manca (ed è vero che manca!)”

ASCOLTA L’INTERVISTA

 

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)