Mer 8 Feb 2023
HomeToscanaCronacaControradio News ore 7.25 - 9 febbraio 2022

Controradio News ore 7.25 – 9 febbraio 2022

Controradio News ore 7.25 - 9 febbraio 2022
/

Controradio News: ultim’ora, aggiornamenti, cronaca ed eventi in Toscana nella sintesi mattutina. Per iniziare la giornata ‘preparati’

Controradio News – Accertamenti della polizia municipale in corso per ricostruire la dinamica di un incidente stradale mortale avvenuto ieri sulla statale Chiantigiana tra Greve in Chianti e Impruneta, nei pressi di località Montagnola. La vittima è un ciclista di 65 anni. Secondo una ricostruzione, c’è stato un impatto fra un’automobile in transito con la bicicletta, mentre i due veicoli percorrevano la carreggiata su direzioni opposte.

Controradio news – Licenziamento collettivo (21 lavoratori più un contratto a termine in scadenza) e dismissione del sito di Scandicci. E’ quanto ha comunicato Hugo Boss a Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec Uil. Una scelta che i sindacati ritengono “illogica e irricevibile”. Per questo hanno già attivato lo stato di agitazione e proclamato lo sciopero per oggi con presidio dalle 10 alle 12 davanti ai cancelli dell’azienda.
Controradio News – Un girotondo intorno agli edifici scolastici, che simboleggi un abbraccio per dire ‘no’ a ogni forma di vandalismo. Questa l’iniziativa che sarà realizzata oggi dagli alunni e dai docenti delle due scuole del comprensivo Gandhi e Vespucci di Firenze, prese di mira con raid incendiari la notte tra domenica e lunedì scorsi. I girotondi degli alunni si terranno oggi alle 10 alla scuola media Paolo Uccello e a alle 10,45 alla scuola dell’infanzia e primaria Balducci. Alle iniziative sarà presente l’assessora all’Educazione del Comune di Firenze Sara Funaro.
Controradio ews – E’ tornato in Spagna Rassoul Bissoultanov, il giovane ceceno accusato dell’omicidio di Niccolo’ Ciatti, il 22enne di Scandicci (Firenze) pestato a morte l’11 agosto del 2017 in una discoteca di Lloret de Mar in Spagna. Mentre in Italia e’ in corso un processo che lo vede imputato per la morte del giovane, l’uomo ha chiesto e ottenuto dalle autorita’ spagnole di essere giudicato dal tribunale di Girona, dove il processo e’ stato fissato per il 30 maggio prossimo. Al momento dunque i procedimenti a suo carico sono due per lo stesso episodio, uno davanti alla corte di assise di Roma e uno in Spagna.

Controradio News – “Aderiamo con convinzione all’iniziativa contro il caro bollette, che vedrà tutti i Comuni italiani spegnere le luci di un monumento simbolo della loro città. Come amministratori toscani vogliamo mandare un segnale chiaro al governo sulla necessità di ulteriori trasferimenti per coprire queste spese”. È unanime il Direttivo di Anci Toscana nel condividere ”Luci spente nei Comuni”, la manifestazione di Anci prevista giovedì 10 febbraio alle 20 in tutte le città d’Italia. L’Anci stima per le amministrazioni comunali un aggravio di almeno 550 milioni di euro. Per la Toscana si tratta di oltre 30 milioni di euro.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Rock Contest 2022 | La Finale

DISCORSI E CRIMINI DI ODIO: A CHE PUNTO SIAMO IN ITALIA?

UNA VITA TRA DUE RIVOLUZIONI.