Mer 24 Apr 2024

HomeToscanaCronaca🎧 Controradio News ore 7.25 - 20 ottobre 2022

🎧 Controradio News ore 7.25 – 20 ottobre 2022

Logo Controradio
www.controradio.it
🎧 Controradio News ore 7.25 - 20 ottobre 2022
Loading
/

Controradio News: ultim’ora, aggiornamenti, cronaca ed eventi in Toscana nella sintesi mattutina. Per iniziare la giornata ‘preparati’

Controradio news – Al via ieri da parte del gip di Firenze gli interrogatori di sette indagati tra commercialisti, avvocati e amministratori di società interdetti nell’inchiesta su presunte bancarotte nel settore delle arti grafiche. Per loro la procura di Firenze ha ottenuto la interdizione dalla professione e il divieto di ricoprire uffici direttivi nelle imprese per 1 anno.  Nei prossimi giorni saranno interrogati anche gli altri professionisti. L’inchiesta è ‘esplosa’ lo scorso 13 ottobre con l’arresto anche di cinque persone.
Controradio news – Malore in un campo di calcio a Gavinana di San Marcello Piteglio (Pistoia) per un calciatore dilettante 28enne ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Careggi (Firenze) dove è stato trasportato con l’elisoccorso. A Careggi è ricoverato nel reparto di terapia intensiva in condizioni che al momento risultano molto gravi.
Controradio news – Il tribunale civile di Firenze ha condannato il Comune a risarcire per “discriminazione indiretta” con 15mila euro un ragazzo disabile che, seppur per un periodo limitato, ha avuto problemi nell’accesso alla scuola media Dino Compagni, nel capoluogo toscano, a causa dell’assenza di una rampa, la cui realizzazione aveva trovato ostacoli da un punto di vista tecnico. La rampa è stata successivamente costruita ma per un periodo il ragazzo ha avuto problemi nell’accedere a scuola.
Controradio news – Il consiglio comunale di Firenze ha approvato una delibera a favore della realizzazione del progetto di multiutility toscana. L’atto è stata approvato a maggioranza.
L’approvazione della multiutility toscana in Consiglio comunale a Firenze ha portato a diverse reazioni dei gruppi consiliari. Tra i più critici il M5s. “Ricordiamo – hanno detto i consiglieri del M5s Roberto De Blasi e Lorenzo Masi – che il 49% della multiutility sarà detenuto fin da ora da privati e gestito secondo una logica di profitto. Il resto sarà distribuito tra i 67 comuni che vorranno aderire, con percentuali diverse di partecipazione sulla base della dimensione degli stessi”. Contraria anche la Lega. Fdi ha scelto l’astensione.
Controradio news – La procura di Firenze ha chiesto l’archiviazione per la morte legata al Covid di decine di persone, ospiti di Rsa e pazienti degli ospedali nel Fiorentino, contagiati e deceduti nella fase di massima diffusione del virus tra il 2020 e il 2021. Sarà il gip a decidere se chiudere il caso o ordinare nuovi accertamenti.  Nei giorni scorsi gli inquirenti hanno notificato l’avviso di richiesta di archiviazione a 49 persone, tutti familiari delle vittime. I fascicoli aperti dal 2020 sulle morti per Covid a Firenze, comunque, sarebbero molti di più.
Controradio news – Non è possibile per Arpat stabilire la causa precisa della moria di pesci di piccola taglia, della specie rovella, nel tratto stombato del Rio Maggiore. vicino allo stadio di Livorno, se non quella ipotizzata di uno sversamento di acque di scarico non depurate. L’ispezione svolta da Arpat era stata richiesta sabato scorso dalla polizia municipale dopo la segnalazione da parte di cittadini.

Rock Contest 2023 | La Finale

"Prenditi cura di me"