Controradio Infonews: le principali notizie dalla Toscana, 26 aprile 2021

Controradio
Foto Controradio

Controradio Infonews: ultim’ora, aggiornamenti, cronaca ed eventi in Toscana nella sintesi mattutina di Controradio. Per iniziare la giornata ‘preparati’.

Serrande alzate per tutte le attività, senza alcun limite di sorta e nessun coprifuoco. E spostamenti liberi tra le regioni di qualunque colore. Il Movimento Io Apro,  lancia la sfida al governo. E invita i propri iscritti e aderenti a ribellarsi, a partire da oggi ricorrendo alla “disobbedienza civile”.  E dunque a non applicare le nuove regole dettate dall’esecutivo Draghi: un sostanziale via libera.
Ieri sera  ‘Scoprifuoco’ in piazza della Signoria a Firenze per la nuova protesta indetta dai ristoratori della Tni Italia a partire dalle 22.01. La polizia ha intimato i presenti ad andarsene e ha poi iniziato a identificare chi restava in piazza ai fini della contestazione della multa.
Intanto sempre oggi in 13 città capoluoghi di regione  fra cui Firenze ci saranno flashmob delle imprese e dei liberi professionisti del settore Matrimoni ed eventi per protestare contro la mancata indicazione della data di ripartenza per le feste.

Molte persone ieri in strada a Firenze soprattutto nel centro storico nonostante l’appello della prefetta Alessandra Guidi  e del sindaco Dario Nardella al senso di responsabilità per evitare che gli sforzi fatti vengano vanificati. Centinaia  di partecipanti anche in piazza Santo Spirito dove  nel pomeriggio si è svolta la manifestazione di ‘Firenze antifascista’ per il 25 aprile.

Mentre era in corso la manifestazione con interventi dai microfoni e musica, la comunità agostiniana su iniziativa del priore della basilica padre Giuseppe Pagano ha fatto suonare ininterrottamente le campane e reso off limits una parte del sagrato recintando l’area antistante la chiesa con panche e nastro bianco.

Sono ventidue i casi di positività al Covid 19 all’interno del convento francescano della Verna, nel comune di Chiusi della Verna (Arezzo). I 22 frati, per lo più novizi, stanno al momento tutti bene: sono asintomatici. Il focolaio, ha spiegato il sindaco di Chiusi della Verna Giampaolo Tellini, sembrerebbe circoscritto.

Un giovane  di origine tunisina di 26 anni è morto annegato nei Fossi medicei a Livorno: da quanto emerso sarebbe scappato dopo aver visto una volante della polizia che stava effettuando un servizio di controllo nella zona di piazza della Repubblica. Il cadavere è stato recuperato un’ora più tardi dai vigili del fuoco. Il magistrato di turno ha disposto l’autopsia, mentre sono in corso gli accertamenti della squadra mobile, dopo i rilievi della scientifica, per ricostruire la dinamica anche attraverso il materiale registrato dalle telecamere di sorveglianza della zona.

La storica dell’arte Maddalena Winspeare, fondatrice della casa editrice Sillabe, specializzata in pubblicazioni d’arte, che vanta collaborazioni con i musei più prestigiose del mondo, a partire da quelli di Firenze e dai Musei Vaticani, è morta dopo una lunga malattia all’età di 57 anni, nel giorno del suo compleanno. I funerali avranno luogo oggi (lunedì 26 aprile), alle ore 11, nel Santuario di Montenero a Livorno, la città dove era nata

Il Teatro dell’Opera di Firenze inaugura oggi alle ore 20, l’83esima edizione del Festival del Maggio Musicale Fiorentino aprendo le sue porte al pubblico. In programma un concerto sinfonico corale diretto dal maestro Daniele Gatti. Il programma è interamente dedicato al compositore Igor Stravinskij, nel 50° anniversario dalla sua scomparsa. ‘Sembra quasi che la programmazione l’abbia fatta il primo ministro Draghi: la sua riapertura coincide esattamente con quella del Maggio Musicale’ ha ironizzato con soddisfazione lo stesso sovrintendente. AUDIO il sovrintendente in occasione della presentazione della riapertura insieme al maestro Gatti.
0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments