Mar 16 Lug 2024

HomeToscanaAmbienteCommissione Ue, stretta su pesticidi per salvare api

Commissione Ue, stretta su pesticidi per salvare api

Bruxelles, per venire incontro alle richieste di oltre un milione di cittadini europei per salvare le api e gli agricoltori, il Consiglio Ue e l’Europarlamento dovrebbero approvare in fretta le proposte presentate dalla Commissione Ue per limitare l’uso dei pesticidi e per il ripristino della natura, il cui iter legislativo avanza lentamente.

È questa, in sintesi, la risposta della Commissione EU alla petizione, che ha raccolto 1,1 milioni di firme in un anno da più di sette Paesi Ue presentata per salvare api e agricoltori.

Alle associazioni organizzatrici dell’iniziativa e ai cittadini firmatari che chiedevano una riduzione dei fitofarmaci dell’80% entro il 2030 la Commissione europea (che propone il 50%) risponde che una tale percentuale così alta avrebbe un impatto troppo severo sulla produzione agricola e il reddito degli agricoltori.

Sulle altre richieste, il ripristino della biodiversità nelle aree agricole e un riorientamento degli aiuti Pac alle aziende più piccole, la Commissione fa notare l’esistenza di iniziative come “Il new deal per gli impollinatori” e i progressi compiuti nella riforma della Politica agricola comune sia in termini di tutela dell’ambiente che di redistribuzione degli aiuti.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)