CNA porta “Artefacendo” in Piazza dei Ciompi

Domani, sabato 1 giugno, dalle ore 10 alle 20, CNA Firenze, con Comune di Firenze e Artex, porta la mostra mercato “Artefacendo” in Piazza dei Ciompi: artigiani al lavoro e prodotti in esposizione per coinvolgere i visititaori nei processi produttivi di solito apprezzabili solo in bottega.

Un modo per valorizzare il meglio dell’artigianato artistico, della moda e del complemento d’arredo attraverso un format che prevede la contemporaneità delle fasi di produzione e di vendita al pubblico. Durante “Artefacendo”, infatti, gli artigiani non si limitano a presentare il loro prodotto ma coinvolgono il visitatore nella fase di realizzazione del manufatto grazie a dimostrazioni dal vivo e ad un vero e proprio trasferimento in mostra del processo produttivo solitamente apprezzabile soltanto in bottega. In questa edizione sarà possibile anche partecipare ad un corso di cesteria organizzato dall’Istituto de’ Bardi.

“Il risultato è la trasformazione della mostra mercato in una vera e propria esperienza per il visitatore valorizzando altresì la qualità e l’unicità del prodotto creato ed offerto dai maestri artigiani” spiega Fabrizio Cecconi, direttore generale di CNA Firenze.

Partecipano ad “Artefacendo” 30 imprese provenienti dalla Città Metropolitana di Firenze: Ang Un Bebè; Associazione Itinera – Piuma Meister; Atelier 747; Atelier delle idee; Beatrice Ceramiche Artistiche; Coltelleria Artigianale Figus; Gianluca Ficini; Franceschi cornici; Fulcro Firenze; Gil di Laura Biagini; Jane H Restoration;  Il mondo di Buba; Ileana Gentile; Ionne Massimi Ceramiche Firenze; I Preziosi Sandra Dini; Lanini Piero; Le Sorelle Mochi; Leather Bis ; Leonardo Nencioni; Manifesta; Marenero di Marino Ceccarelli; Mediterranean Mood; Microfficina; Mini and Made; Podere Girolami; Riccardo Mazzoni; Scricciolo; Silvia Logi; Tessitura Fiore; Veronica Inostroza.

avatar