Cantano ‘Bella Ciao’ in piazza con mascherine, multati

Covid
Foto di repertorio

Lucca, ‘sopresi’ a cantare in piazza Bella ciao il giorno della Liberazione sono stati identificati e multati dalla polizia per inosservanza delle misure per l’emergenza Coronavirus.

È successo il 25 aprile scorso, come riporta oggi Il Tirreno, in piazza San Michele. I multati sono in tre, un uomo di 42 anni e due donne di 55 e 51, tutti residenti a Lucca.

Per una pattuglia della volante e la Digos intervenuti i tre erano lì, con mascherine e a distanza di sicurezza, ma anche con cartelli e musica per improvvisare una manifestazione che a causa delle restrizioni per il Coronavirus non poteva tenersi.

Per la questura i tre avrebbero potuto tranquillamente manifestare dai balconi, fuori dalla porta della loro abitazione, nel cortile, o comunque in un raggio di un centinaio di metri dal loro domicilio.

I tre multati annunciano che invieranno lettera aperta al sindaco di Lucca e alle forze dell’ordine nella quale spiegano i motivi del loro gesto e sottolineano di essere stati a non più di 200 metri dalle rispettive abitazioni e che quindi la multa è ingiusta.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments