Gio 29 Feb 2024

HomeToscanaCronacaCampanile Giotto, stop ai bagagli ingombranti

Campanile Giotto, stop ai bagagli ingombranti

C’è una novità importante che riguarda il turismo sul Campanile di Giotti a Firenze. Una decisione che entrerà in vigore tra qualche giorno e che interessa soprattutto i tantissimi turisti che anche in questi giorni stanno affollando i luoghi più significativi della città.

Dal primo giugno infatti anche i visitatori del Campanile di Giotto a Firenze dovranno lasciare i bagagli ingombranti presso il nuovo deposito gratuito dell’Opera di Santa Maria del Fiore (in piazza Duomo accanto all’ingresso del Museo). La misura adottata per la prima volta, dal primo maggio scorso, per i visitatori della Cupola, si spiega, “sta funzionando bene e quindi l’Opera ha deciso di estenderla anche al Campanile di Giotto dove gli spazi di salita e discesa sono molto ristretti. È un sistema che inoltre aiuta a diminuire le file di attesa e riduce la pressione sui monumenti, favorendo una migliore conservazione degli stessi”.

I turisti dovranno lasciare al deposito bagagli oggetti ingombranti come zaini, pacchi, contenitori, borse di grandi dimensioni, eccetera. Dai controlli effettuati dall’Opera, emerge che il 60% di chi visita i monumenti del Duomo di Firenze si presenta con bagagli di grandi dimensioni, soprattutto zaini, che rallentano i controlli e non permettono una visita agevole del monumento. Il regolamento del deposito bagagli, completo di tutte le indicazioni da seguire, sarà consultabile nel posto stesso, oltre che sul sito web dell’Opera.

Rock Contest 2023 | La Finale

"Prenditi cura di me"

UNA VITA TRA DUE RIVOLUZIONI.