Calenzano: morta la donna la donna travolta da crollo muro

Calenzano

E’ morta all’ospedale di Careggi la donna di 49 anni investita questa mattina dal crollo di un muro a Calenzano (Firenze). La donna, dopo l’arrivo al pronto soccorso era stata ricoverata in terapia intensiva, nel pomeriggio è deceduta a causa delle gravi lesioni riportate.

La  donna era stata  trasferita al pronto soccorso. Secondo quanto ricostruito, quando è stata colpita dai detriti del muto srollato, una  porzione di circa 60 metri, alta 2 e mezzo, stava camminando a piedi lungo la strada, che corre  alla base di una collinetta a Calenzano (Firenze).

Il crollo ha interessato un muro di contenimento di un terreno privato.  Il muro circonda il parco di una villa che in questa fase non è abitata. La strada, solitamente dedicata solo al transito di ciclisti e pedoni, di recente era stata aperta anche al traffico veicolare a causa di lavori che interessavano la viabilità della zona.

Secondo i primi accertamenti a causare il crollo potrebbero essere state le abbondanti piogge  cadute negli ultimi giorni anche nel territorio di Calenzano,   e forse anche proprio le vibrazioni del traffico.  Sul posto i vigili del fuoco hanno lavorato tutta la mattina per mettere in sicurezza l’area e sgomberare le macerie, inoltre sono stati avviati gli accertamenti per definire le cause del danneggiamento.

La  donna era  ricoverata in prognosi riservata all’ospedale di Careggi ,dove era  stata portata in elisoccorso, Secondo quanto appreso, i controlli dei vigili del fuoco avrebbero escluso la presenza di altre persone sotto le macerie.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments