Bobo Rondelli + Tommaso Novi in concerto alla Flog di Firenze

Bobo Rondelli  +Tommaso Novi ospiti dell’Auditorium Flog di Firenze mercoledì 20 novembre. Serata a sostegno di Mediterranea Saving Humans. Ingresso offerta libera

Una occasione straordinaria per gustare in un colpo solo due delle voci più originali e divertenti della canzone d’autore toscana: Bobo Rondelli con i suoi Ottavio Padiglione e Tommaso Novi (in momentanea pausa dai Gatti Mézzi)

Non la solita reunion ma è una vera e propria festa: finalmente ci sarà modo di riascoltare tutte le canzoni che hanno reso grandi gli Ottavo Padiglione, progetto che ha come leader il cantautore livornese Bobo Rondelli. Sarà proprio il primo periodo dell’Ottavo Padiglione il principale protagonista nella scaletta della serata. Insieme a Bobo Rondelli sul palco gli amici e compagni che lo hanno seguito negli ultimi 15 anni. Gimme Money, Casa del Popolo, Tutti gay, Gigi Balla, Al Balcone, Un’altra vita, Vitelloni, Corri Treno e, naturalmente, Ho Picchiato le testa non mancheranno nella scaletta di un concerto che si annuncia molto speciale.

In apertura Tommaso Novi alle prese con la sua attività solista. E nella scaletta regalerà in anteprima alcuni brani del suo secondo album, in uscita nei prossimi mesi.

Mercoledì 20 novembre alla FLOG Firenze
INGRESSO LIBERO  con OFFERTA LIBERA (consigliata) per Mediterranea Saving Humans
APERTURA ore 21.00 – INIZIO CONCERTI ore 21.30
presentato da FISAC CGIL Toscana in Festa in collaborazione con Controradio Firenze

MEDITERRANEA Saving Humans è una piattaforma di realtà della società civile che collaborano per testimoniare e denunciare cosa sta accadendo nel Mediterraneo centrale dopo che le Ong, criminalizzate da una retorica politica costruita intorno ad inchieste che non hanno portato a nessuna condanna, sono state costrette ad abbandonarlo. Non è una Organizzazione Non Governativa, ma un’Azione Non Governativa progettata e realizzata da organizzazioni di natura differente e singole persone. Per questo Mediterranea è aperta a tutte le voci – laiche, religiose, culturali e sociali – e a tutti i contributi di chi vorrà sostenerla e farne parte. Il lavoro del nucleo promotore è solo un primo passo: tanti incontri con nuove realtà sono in corso e si faranno sempre più fitti nelle prossime settimane. Mediterranea è una nave di tutti e tutte.

INFO

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments