Blackout a Firenze: guasto a Enel

Blackout in gran parte del centro di Firenze e a Scandicci: guasto alla linea di media tensione e fiamme nella cabina elettrica dell’Enel.

Blackout ieri sera, poco dopo le 22.30: strade e case di mezza Firenze e del comune di Scandicci si sono ritrovati al buio.

Secondo quanto riferito da Enel si è trattato di un improvviso guasto alla linea di media tensione nella zona di via Pisana ad una delle cabine elettriche primarie di Firenze, quella di San Lorenzo a Greve, che collega il capoluogo con Scandicci.

In molte zone, come i viali e via Baracca, Ponte a Greve e Scandicci, il blackout è durato solo una trentina di secondi. In via Pisana e dintorni, invece, è durato una ventina di minuti.

Come riporta un articolo de La Nazione, dal guasto della linea di media tensione, che ha provocato il blackout, è nato un principio di incendio nella cabina elettrica. Alcuni abitanti dei palazzi vicini hanno sentito un botto e poi hanno visto fiamme e fumo provenienti dalla cabina.

Enel e vigili del fuoco hanno lavorato a lungo per riportare la situazione alla normalità e per ripristinare il funzionamento della cabina di San Lorenzo a Greve.

avatar