Bibbiena (Arezzo): fiamme in appartamento, 6 in ospedale

Massa Carrara

Due nuclei familiari composti in totale da sei persone, di cui due minori, sono rimasti leggermente intossicati dal fumo a causa di un incendio scaturito all’interno di un’abitazione e che ha riguardato due appartamenti in uno stabile di Casamicciola nel comune di Bibbiena (Arezzo).

E’ accaduto intorno alle 4.30 della scorsa notte in una frazione di Bibbiena. Si tratta di un papà e una mamma con due bambini, rispettivamente di sette anni e di tre mesi, e di due anziani. Questi ultimi sono stati trasportati al pronto soccorso dell’ospedale di Bibbiena mentre gli altri all’ospedale San Donato di Arezzo. Quattro le ambulanze arrivate sul posto con l’automedica. Le condizioni degli intossicati, secondo quanto si apprende da fonti sanitarie, non sembrano gravi. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco per mettere in sicurezza i due appartamenti; l’intervento è terminato poco prima delle sette di stamani.Si indaga sulle cause del rogo che potrebbe essere derivato dal cattivo funzionamento di una stufa.

avatar