Dom 21 Lug 2024

Homeelezioni 2024Comunali Firenze 2024Ballottaggi, Firenze Rinasce 'nessuna indicazione di voto'

Ballottaggi, Firenze Rinasce ‘nessuna indicazione di voto’

La lista civica Firenze Rinasce (849 voti al primo turno, pari allo 0,49%) non dà nessuna indicazione di voto al ballottaggio di Firenze e ai suoi elettori “viene lasciata quindi la massima libertà di espressione elettorale”.

“Per noi Schmidt e Funaro pari sono. Pur riconoscendo che la sconfitta della Funaro darebbe un colpo non piccolo, anche sul piano nazionale, alla compagine clientelare chiamata Pd, colpo e che darebbe forza alle idee di libertà ed eguaglianza così pesantemente calpestate dalla sinistra” ma  ” l’assemblea di Firenze Rinasce non riesce a cogliere nella compagine di destra e nel suo leader le premesse per una minima svolta politica”.

Inoltre, prosegue il comunicato di Firenze Rinasce, “sia Sara Funaro, espressione organica della nomenclatura neo liberista, guerrafondaia e sionista, sia Eike Schimdt luogotenente della destra filo atlantica, legata intimamente alle dinamiche globaliste ed atlantiste, non possono rappresentare una scelta politica adeguata ad affrontare e risolvere i grandi problemi che investono Firenze”.

“Pd e la Funaro – conclude la nota – sono la diretta continuazione dell’amministrazione uscente che ha provocato e non gestito l’espandersi della microcriminalità, ha provocato e non gestito l’emergenza traffico e lo spreco di denaro pubblico per inutili opere, ha voluto la privatizzazione delle municipalizzate e il tracollo degli enti di gestione del patrimonio pubblico abitativo, ha provocato e mal gestito l’orrendo flusso turistico mordi e fuggi”, “le destre cui si rifà Eike Schimdt sono le medesime che in decine di altre città italiane hanno provocato e mal gestito problemi molto simili a quelli che vive Firenze”.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)