Gio 18 Lug 2024

HomeToscanaAmbienteAlluvione in Toscana: operai ex Gkn, 500 volontari per aiuto a Campi...

Alluvione in Toscana: operai ex Gkn, 500 volontari per aiuto a Campi Bisenzio

Alluvione in Toscana – Oltre 500 persone, arrivate da tutta la regione e anche da fuori Toscana, sono partite come volontari questa mattina dal presidio dello stabilimento ex Gkn con attrezzi per spalare, casse di acqua, cibo, vestiti, torce e pannolini per neonati per aiutare la popolazione colpita dall’alluvione a Campi Bisenzio (Firenze).

Lo rendono gli stessi operai in una nota spiegando che continua per tutta la giornata il via vai di persone e volontari. Altri 100 volontari sono rimasti invece al presidio per continuare a organizzare le squadre e la raccolta del materiale.

Le squadre di volontari sono organizzate insieme da Collettivo di Fabbrica, lavoratori Mondoconvenienza in sciopero, k100 Camilo Cienfuegos, Brigate di solidarietà attiva, Centro storico Lebowski, Casa del Popolo Quinto Alto, Soms Insorgiamo.

“Il nostro punto di raccolta e le nostre squadre si uniscono alle altre azioni di solidarietà attivate dal territorio – dichiara la Rsu ex Gkn – perché in questi casi c’è bisogno di tutte e tutti e il nostro presidio si è subito messo a disposizione. La proprietà invece, in un momento come questo, non trova altro da fare che lo sciacallaggio più clamoroso: ieri, dopo due giorni di silenzio, durante i quali non si è minimamente preoccupata di verificare la nostra salute, la sicurezza dei lavoratori e lo stato dello stabilimento, il liquidatore ha mandato un messaggio per chiedere l’immediato sgombero, chiedendo l’impiego delle forze dell’ordine, adducendo come scusa un non precisato fenomeno di dispersione elettrica”.

La rsu spiega che lo stabilimento, che si trova a Campi Bisenzio nella zona di Capalle, “quasi miracolosamente, è stato impattato pochissimo dall’esondazione con qualche lieve allagamento in zone periferiche del piazzale. E’ il caso di dirlo: miracolosamente, anche perché lo stato di incuria in cui Qf/ex Gkn ha lasciato lo stabile, fa sì che il tetto abbia normalmente perdite dovute alla pioggia. Lo stabilimento è stato coinvolto nel distacco di corrente che ha interessato intere zone di Campi Bisenzio. Nella notte tra venerdì e sabato, la corrente è stata ripristinata. Nella mattina di sabato, infine, lo stabilimento risultava perfettamente funzionante”.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)