Allarme antincendio a Ikea Firenze: centiaia evacuati

elusione

 La situazione è sotto controllo e i clienti usciti aspettano sui piazzali esterni il momento di poter rientrare.

Centinaia di clienti sono stati evacuati nel pomeriggio, a titolo precauzionale, dal
supermercato Ikea di Firenze a causa di un allarme partito da un impianto antincendio. Sul posto i vigili del fuoco e la polizia.
Da prime informazioni non risultano né incendi in corso, né fiamme libere. Tuttavia i pompieri stanno eseguendo, in raccordo col personale del centro commerciale, tutte le verifiche del caso agli impianti per escludere qualsiasi problema ed individuare la causa esatta che ha fatto partire l’allarme. La situazione è sotto controllo e i clienti usciti aspettano sui piazzali esterni il momento di poter rientrare.

A seguito dei controlli, poi, i vigili del fuoco hanno appurato che l’allarme sarebbe scattato per il malfunzionamento, probabilmente un difetto, di un pulsante dell’impianto
antincendio, da cui si è innescato l’allarme senza che ci fossero fiamme o fumi all’interno dell’edificio che ospita l’Ikea a Firenze. Ora il centro commerciale Ikea di Firenze
rimane momentaneamente chiuso in attesa che giungano i tecnici della manutenzione per riparare l’avaria. Nell’attesa deimanutentori, una squadra di pompieri, dopo aver esaurito le
verifiche di competenza, è rimasta sul posto con funzioni di presidio

Commenta la notizia

avatar