All’Anconella Garden spaghettata antifascista e jazz

Domani, giovedì 25 luglio, dalle ore 20:30, ad Anconella Garden si terrà la tradizionale spaghettata per celebrare la caduta del regime organizzata dalla sezione Anpi di Gavinana e di Oltrarno in collaborazione con il Quartiere 3. A fare da colonna sonora all’evento il jazz del Francesco Gabbrielli Quartet, a partire dalle 21.30.

“Può sembrare un semplice evento ludico – spiega Serena Perini, presidente del consiglio di Q3 – eppure è fondamentale non sottovalutare ciò che sta accadendo in Italia. Anche attraverso la condivisione di un momento conviviale come quello di una spaghettata, ci impegniamo per tenere alta l’attenzione sulla deriva fascista che minaccia il nostro paese, rinnovando il nostro impegno per la democrazia”. L’evento, organizzato dalla sezione Anpi di Gavinana e Oltrarno, si svolgerà per la prima volta all’Anconella Garden, polmone verde della città: “Ringraziamo la sezione Anpi per l’impegno quotidiano e per questa manifestazione che organizza da anni – conclude Perini – . Condividiamo gli stessi valori e ci è sembrato naturale spostare la tradizionale pastasciutta all’Anconella”.

La programmazione culturale di Anconella Garden è a cura del festival Diramazioni, che ha attivato una serie di prolifiche collaborazioni con le associazioni attive nel quartiere. Nato nel 2000 come festival itinerante, pensato per gli spazi pubblici fiorentini da artisti, studenti e associazioni riunite, dal 2008 Diramazioni, a cura dell’associazione culturale Cambiamusica! Firenze, ha trovato una casa base nel Parco dell’Anconella.

Ogni giorno, dalle 16 fino a tarda serata, sarà inoltre possibile fare una sosta all’Anconella Garden per gustare una merenda, un aperitivo, una cena o un drink in mezzo al verde. Sul menu burger di manzo e di tonno, alette di pollo, frittura di mare con verdure, ma anche pizze, calzoni, covaccini e alternative vegetariane a prezzi pop. Per accontentare i gusti di tutta la grande famiglia Anconella.

avatar