Agenzia delle Entrate: sciopero-presidio lavoratori pulizie per ritardo stipendi

agenzia delle entrate

Stamani, davanti alla sede dell’Agenzia delle Entrate, le lavoratrici di Cr Appalti hanno fatto uno sciopero con presidio per protestare a fronte dei ritardi nel pagamento degli stipendi ai lavoratori che svolgono le pulizie dei locali.

Stipendi pagati in ritardo anche di oltre 20 giorni (situazione che perdura ormai da mesi): le lavoratrici di Cr Appalti (appalto delle pulizie dell’Agenzia delle Entrate di Firenze e Prato, 10 addette interessate) sono in stato di agitazione e oggi hanno fatto uno sciopero con presidio (con la Filcams Cgil) stamani davanti alla sede dell’Agenzia delle Entrate in via Santa Caterina d’Alessandria.

Le lavoratrici si riservano nuove giornate di protesta se i pagamenti degli stipendi non dovessero nuovamente rispettare le scadenze previste dalla legge. La vertenza, che ha carattere nazionale, in tutto coinvolge circa mille lavoratrici e lavoratori italiani.

Gimmy Tranquillo ha intervistato Rosa Anna Lombardo della Filcams Cgil Firenze

avatar