Mer 8 Feb 2023
HomeToscanaCronacaA Publiacqua 50 mln dal Pnrr per piano contro perdite idriche

A Publiacqua 50 mln dal Pnrr per piano contro perdite idriche

Il progetto di Publiacqua finalizzato alla riduzione delle perdite idriche nei sistemi acquedottistici dell’area metropolitana di Firenze, Prato e Pistoia si è aggiudicato il terzo posto a livello nazionale nella graduatoria del ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibile ed è riuscito a ottenere 50 milioni dal Pnrr.

Il progetto, che vale complessivamente 67 milioni, include interventi nei 12 comuni dove si concentra l’80% delle perdite (per un totale di 3.800 km di reti): le opere previste consistono nella sostituzione delle reti, nello sviluppo della digitalizzazione grazie all’installazione di contatori che conse

“Siamo entusiasti e felicissimi di questo riconoscimento che testimonia l’elevata capacità progettuale di Publiacqua – ha affermato il presidente di Publiacqua, Lorenzo Perra -. Nella
graduatoria del ministero siamo infatti terzi a livello nazionale: un risultato che conferma le competenze manageriali e tecniche presenti nella nostra società che, oggi lo possiamo
confermare, rappresentano un valore aggiunto per tutto il nostro territorio”.

“Siamo orgogliosi che Publiacqua abbia ottenuto il terzo posto a livello nazionale nella graduatoria del ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibile che premia con i
soldi del Pnrr il suo piano per la lotta agli sprechi e per ridurre le perdite – ha aggiunto il sindaco di Firenze Dario Nardella -. Grazie a questo progetto potremo risparmiare 25 milioni di metri cubi d’acqua, volume superiore a un terzo del Lago di Bilancino, e potremo scendere sotto il 28% delle perdite diventando così tra le migliori città italiane in quanto a
performance idrica, un punto di svolta, dunque, a un problema annoso che, in un momento di siccità perdurante, non è più tollerabile”.

L’assessore all’ambiente di Palazzo Vecchio Andrea Giorgio ha evidenziato che “Firenze diventerà una delle città più all’avanguardia ed efficienti grazie al lavoro di Publiacqua”, l’assessore alle partecipate Federico Gianassi ha ricordato che dal 2018 al 2021 è stata ottenuta “una riduzione della dispersione idrica del 27%”.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Rock Contest 2022 | La Finale

DISCORSI E CRIMINI DI ODIO: A CHE PUNTO SIAMO IN ITALIA?

UNA VITA TRA DUE RIVOLUZIONI.