Natale, Firenze: sindaco Nardella in visita a Careggi

dario nardella

Vigilia di Natale all’ospedale di Careggi per il sindaco Dario Nardella e l’assessore a welfare e sanità Sara Funaro, che questa mattina hanno fatto visita ai malati e ai medici in servizio nei reparti di Medicina per la complessità assistenziale n. 1 e n. 2 e al Trauma Center.

Un’occasione per lo scambio degli auguri di buon Natale e felice anno nuovo ai malati e alle malate costretti a trascorrere le feste in ospedale e ai medici e agli infermieri che saranno di turno. A questi ultimi il sindaco ha donato un grande panettone “per far sentire la vicinanza della città a coloro che invece di trascorrere le feste con i propri cari sono al servizio di chi soffre”, ha detto il sindaco Nardella.
“Siamo vicini ai malati che loro malgrado devono trascorrere in ospedale il Natale in condizioni di dolore e sofferenza.
Siamo qui per portare gli auguri e l’abbraccio della città a coloro che sono ricoverati e a tutti coloro che lavorano in ospedale, dai medici agli infermieri fino al personale della
sicurezza. Careggi è una parte della nostra comunità di cui siamo molto orgogliosi”, ha aggiunto il sindaco. “Non dobbiamo mai dimenticare che mentre siamo a festeggiare le feste con i nostri cari – ha proseguito – la città non chiude perché ci sono
delle persone che la mandano avanti. Questo ci rassicura, ma non dobbiamo mai smettere di essere loro grati e di ringraziarli. Mi sono emozionato nell’incontrare i malati perché mi rendo conto che passare il Natale in una corsia di ospedale, invece di essere nella propria casa circondato dai propri affetti, é un dolore”.

“Il Natale é anche l’occasione per stare vicino a chi soffre ed é malato – ha detto l’assessore Funaro -. Con il sindaco siamo venuti a Careggi per far sentire il calore di Firenze a chi non sta bene ed é costretto a festeggiare il Natale in ospedale e per ringraziare tutti coloro che prestano servizio in ospedale, dimostrando grande
professionalità e sensibilità verso i malati e le loro famiglie”.
Il sindaco Nardella e l’assessore Funaro nella loro visita nei vari reparti dell’ospedale fiorentino sono stati accompagnati da Carlo Nozzoli, direttore del Dipartimento Dea e
direttore del reparto di Medicina per la complessità assistenziale n. 1, Vega Ceccherini, rappresentante della Direzione sanitaria, Alessandro Morettini, direttore del reparto
di Medicina per la complessità assistenziale n. 2, e Stefano Grifoni, direttore del reparto di Medicina d’urgenza.

avatar