23 nuovi casi positivi coronavirus in RSA a Prato

23 nuovi casi

Prato, ci sono 23 nuovi casi positivi tra degenti e operatori della RSA, Casa Serena a Mezzana.

In particolare, tra i 23 nuovi casi, sono risultati positivi 14 ospiti sui 31 che attualmente abitano nella struttura e 9 operatori tra cui 3 suore infermiere.

Nella struttura, di proprietà della parrocchia di San Pietro a Mezzana, erano già stati effettuati tamponi agli ospiti e test sierologici tra gli operatori alla fine di marzo, quando si erano già registrati tre morti e 6 ricoveri per coronavirus.

In quell’occasione il risultato era stato di 7 anziani contagiati. Ma domenica scorsa, quando un’anziana degente, è stata trasportata all’ospedale per una caduta accidentale, il tampone che le è stato effettuato in via cautelare ha dato esito positivo.

È dunque scattata la procedura dell’Asl Toscana Centro, che ha fatto di nuovo i tamponi facendo aumentare sensibilmente i casi. Gli anziani positivi sarebbero ad ora tutti in buone condizioni di salute.

I 9 operatori contagiati sono già in isolamento domiciliare. Nel corso della giornata l’Asl si confronterà con la direzione della RSA per comprendere se creare una task force e gestire direttamente la struttura come è accaduto per altre case di riposo.

0 0 vote
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments