2 giugno: Firenze, consiglio comunale straordinario in onore dei professionisti sanitari

2 giugno
Foto di Sara Funaro dal suo profilo social

2 giugno: il consiglio comunale di Firenze ha celebrato stamani, con cerimonia solenne in piazza della Signoria, il personale sanitario che ha prestato cure nella pandemia da Covid19 con il conferimento delle onorificenze ‘Firenze 2020’, riconoscimento al merito dei professionisti (medici, infermieri, tecnici sanitari, e operatori vari) che hanno lavorato negli ospedali fiorentini e nei reparti Covid nonché ai presidenti dei relativi ordini in rappresentanza di tutto il comparto.

I premiati rappresentano tutto il personale che lavora negli ospedali di Careggi, Meyer e Asl Toscana Centro, spiega una nota di Palazzo Vecchio, e “con l’aiuto dei Direttori Generali e dei direttori dei vari ospedali sono state selezionate le persone tenuto conto del loro impegno e del criterio oggettivo del più anziano e del più giovane per ogni settore”.

Sono stati inoltre premiati anche gli Ordini professionali per rendere merito e riconoscenza anche a chi non lavora in ospedali. Durante la cerimonia Poste italiane ha effettuato un annullo filatelico dedicato.

L’assessora al Welfare Sara Funaro ha portato il saluto del sindaco Dario Nardella impegnato in una missione istituzionale in Turchia e ha ricordato “sia chi la lavorato in frontiera sia chi ha lavorato dietro le quinte con grande spirito di abnegazione, senso di comunità e professionalità, senza mai risparmiarsi, in una situazione tra le più complesse che abbiamo visto nell’ultimo secolo. Con ‘Firenze 2020’ il nostro consiglio comunale vuole mantenere viva la memoria della dedizione del personale durante la pandemia perché la memoria è fondamentale per mantenere il senso di riconoscimento e
gratitudine e allo stesso tempo costruire il presente e il futuro con i valori che ci portiamo sulle spalle”.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments