🎧 Gkn: “Torniamo in piazza l’11 agosto per la liberazione di Firenze”

gkn
Foto Controradio manifestazione Gkn 24 luglio 2021
🎧 Gkn: "Torniamo in piazza l'11 agosto per la liberazione di Firenze"
/

Agosto segna una nuova fase nella lotta degli operai Gkn: solidarietà e nuova mobilitazione in occasione della liberazione di Firenze, l’11 agosto

La vertenza Gkn è diventata un caso emblematico nazionale di un sistema che legittima l’egemonia delle multinazionali sulla forza lavoro. Il mese di agosto significa una svolta in termini della lotta del collettivo di fabbrica.

Roberto Spera, da due decenni lavora per la fabbrica ed è parte della RSU: “Agosto, lo sappiamo che è un mese difficile abbiamo in campo due iniziative: il 4 agosto quando ci sarà l’incontro con il Mise, che sarà anche una sorpresa, e l’altra l’11 per la ricorrenza della liberazione di Firenze e vorremmo la partecipazione della città e delle istituzioni locali”, continua Spera.

Domani 4 agosto è previsto a Firenze un nuovo tavolo su Gkn: il Mise ha riconvocato le parti per il 4 agosto (alle 15). Al tavolo, che sarà presieduto dalla viceministra Alessandra Todde, sono invitati oltre al ministero del Lavoro i rappresentanti dell’azienda, dei sindacati e di Confindustria e delle amministrazioni locali.

Non si ferma intanto l’abbraccio della solidarietà verso i lavoratori e le lavoratrici di GKN. Il collettivo di fabbrica ha creato creato uno sportello per raggruppare le iniziative di sostegno. Ultima iniziativa è quella il collettivo dei tassisti 4242 che ieri ha consegnato ai lavoratori 4200 bottigliette d’acqua davanti alla fabbrica.

Si può scrivere al collettivo all’indirizzo mail per segnalare iniziative di solidarietà: solidarieta.gkn@gmail.com

“Vogliamo condividere le lotte di tutti: vogliamo mettere in evidenze le lotte che ci sono non solo sul territorio fiorentino ma in tutta Italia”, continua Spera, “le chiusure si stanno moltiplicando: non è da ora che il lavoro ha subito un attacco non solo da parte delle istituzioni ma da tutto il sistema produttivo”

In vista dell’11 agosto: “A prescindere dal singolo destino della vertenza Gkn ci interessa che si ricominci ad andare in piazza, anche duramente quando serve, ma uniti perché i problemi riguardano tutti i lavoratori, non solo i lavoratori Gkn”.

In podcast: l’intervista a Roberto Spera, RSU Gkn a cura di Monica Pelliccia

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments