Gkn: Mise convoca nuovo tavolo mercoledì 4 agosto a Firenze

Gkn
Foto Monica Pelliccia

Con la presenza della viceministra Todde, nuovo tavolo convocato dal Mise a Firenze per la Gkn il giorno 4 agosto

Nuovo tavolo su Gkn mercoledì prossimo: il Mise ha riconvocato le parti per il 4 agosto (alle 15). Al tavolo, che sarà presieduto dalla viceministra Alessandra Todde, sono invitati oltre al ministero del Lavoro i rappresentanti dell’azienda, dei sindacati e di Confindustria e delle amministrazioni locali.

“Dopo l’impegno costante di questi giorni – dice Todde – riteniamo indispensabile fare il punto sulla situazione relativa alla vertenza Gkn, per questo abbiamo deciso di convocare il tavolo a Firenze, invitando tutte le parti coinvolte”

Il primo tavolo si era tenuto il 15 luglio a Firenze. La viceministra aveva dichiarato di voler tenere alta l’attenzione sul caso dei 422 lavoratori della Gkn licenziati via mail. L’Azienda, che ha avviato la procedura di licenziamento per i 422 dipendenti con la conseguente chiusura dello stabilimento nell’hinterland fiorentino, tramite un avvocato consulente ha annunciato che il provvedimento non sarà ritirato. La viceministra Todde aveva dichiarato: “Noi non permetteremo mai che un’attività produttiva venga trasformata in un prodotto finanziario. Non permetteremo speculazioni, perché noi non siamo un paese da predatori. Noi vogliamo che l’Azienda si sieda al tavolo”.

Intanto, durante tutto il mese di luglio non si è fermato l’abbraccio della solidarietà verso i lavoratori e le lavoratrici della Gkn dopo oltre 20 giorni di presidio davanti ai cancelli della fabbrica. Ultimo il concerto tenutosi giovedì sera all’entrata della Gkn con la partecipazione di Piero Pelù, Stefano Massini e Bobo Rondelli.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments