Ztl Firenze: Cna chiede periodo ‘cuscinetto’ per novità su rilascio

Ztl

Ztl Firenze: per la nuova modalità di accesso alla Ztl (Zona a traffico limitato) di Firenze, la Cna chiede che “sia introdotto un periodo cuscinetto per evitare multe a chi ancora non è a conoscenza della nuova procedura”.

“Il nuovo metodo di rilascio del permesso Ztl è un passo che va in direzione della digitalizzazione e gran parte delle imprese non avrà problemi – dichiara Marco Goretti, coordinatore Cna Firenze, sull’entrata in vigore della nuova procedura per il rilascio e rinnovo del permesso a Firenze per la Ztl di artigiani, taxi e noleggio con conducente – Però occorre guardare alla realtà del nostro sistema economico, fatto anche di imprenditori abituati al vecchio metodo, ormai consolidato, e ancora poco capaci di ricorrere all’online. Mantenere un po’ il doppio binario, anche con limitazioni al servizio in presenza, avrebbe potuto agevolare la loro transizione al digitale evitando un brusco cambiamento.

Inoltre, sembra che ieri alcuni imprenditori che non erano a conoscenza del cambio di modalità, abbiano utilizzato il vecchio numero sms e siano dunque passibili di multa. Chiediamo pertanto l’introduzione di un periodo cuscinetto senza multe dall’entrata in vigore della nuova modalità, in modo che tutti possano venire a conoscenza delle nuove procedure”.

Da mercoledì 28 luglio cambia infatti la procedura per il rilascio e rinnovo del permesso per la Ztl di artigiani, taxi e noleggio con conducente. I permessi potranno essere richiesti sono tramite la piattaforma della SAS. La procedura quindi diventa on line e cambia anche il numero di telefono a cui gli artigiani devono inviare l’sms per ottenere l’accesso in Ztl.

In dettaglio la piattaforma cui rivolgersi è sempre https://servizionline.serviziallastrada.it/ dove gli interessati troveranno le istruzioni su come procedere per il rilascio/rinnovo del permesso. Per quanto riguarda l’sms, il nuovo numero a cui inviare il messaggio è 339 9903172, attivo soltanto da mercoledì 28 luglio 2021. Fino ad allora si deve continuare ad utilizzare il vecchio numero.

SAS ha già inviato una comunicazione a tutti gli utenti che già usano queste autorizzazioni per spiegare le novità avvisando anche che nei giorni di oggi e domani si può effettuare l’accesso in Ztl tramite il vecchio numero, ma non è possibile effettuare nessuna operazione sul portale online o allo sportello.

Per eventuali chiarimenti, necessità e/o richieste di assistenza rivolgersi a SAS – Servizi alla Strada, contattando il numero 055 4040202, dal lunedì al sabato (orario 8-13.30) oppure scrivendo all’indirizzo portalesms@serviziallastrada.it

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments