WØM FEST 2022. Scopri il programma!

Torna il WØM FEST nel parco di Villa Bottini a Lucca, il 3 e il 4 giugno, e prosegue il suo viaggio nella nuova scena musicale italiana presentando una selezione di artisti tra i più interessanti del panorama nazionale. Con BNKR44, POP X, Emmanuelle, Hindya (dal Rock Contest 2021) e molti altri…

Il WØM FEST propone una selezione di artisti tra i più interessanti del panorama nazionale. Tre progetti musicali a sera si alterneranno sul Main Stage dalle 20.30 mentre, dalle 19.00, la musica accenderà il Second Stage, grande novità di questa edizione, la cui direzione artistica verrà curata dal collettivo  lucchese Creative Hub e che vedrà protagonisti nuovi volti della scena musicale locale e non.

Gli headliner sul Main Stage della prima giornata saranno i BNKR44, giovane collettivo tra i principali attori della nuova onda musicale Italiana, in arrivo a Lucca per presentare “FARSI MALE A NOI VA BENE”, un manifesto della perseveranza di sette ragazzi dell’infinita provincia italiana, disposti a mettere tutto in gioco per rendere concreta la loro visione artistica e diffonderla nell’universo. Prima di loro Emmanuelle, misteriosa musicista cosmopolita metà producer e metà chanteuse nata a Rio, responsabile della hit “Italove” con oltre dieci milioni di ascolti, e Adelasia, classe 1995 e nata a Lucca, ma romana d’adozione, che nella musica ha incanalato la sua vena creativa.

Protagonista indiscusso sul Main Stage nella seconda giornata, invece, sarà POP X, uno dei progetti più seguiti della nuova scena indipendente italiana e nome da avere in cartellone questa estate per celebrare il ritorno completo all’esperienza del live come festa e rito di condivisione. A scaldare il pubblico prima di loro ci penseranno gli Pseudospettri, progetto omonimo della  pseudo-etichetta Italiana basata sulla cultura Post-Internet, e Hindya, 23enne electro-soul italo/britannica di base a Firenze che celebra l’inizio della collaborazione tra il WØM FEST e lo storico Rock Contest di Controradio, uno dei concorsi musicali più longevi del paese e dal quale, negli anni, sono passati artisti come Samuel e Boosta dei Subsonica, gli Scisma di Paolo Benvegnù, Irene Grandi, Offlaga Disco Pax e molti altri.

Area Expo

Nel parco di Villa Bottini torna anche la zona “mercatino” composta da un’area espositiva dedicata a giovani artisti del territorio tra illustratori, fumettisti, artigiani e da un’area nella quale si potranno acquistare vinili, abbigliamento vintage e molto altro.

Chi è interessato a riservarsi un posto nell’Area Expo, potrà candidarsi compilando l’apposito form sul sito ufficiale del festival: https://womfest.it/

Area Food/Drink

Nuove collaborazioni anche per quanto riguarda la zona ristoro, nella quale si potranno bere birrette rinfrescanti e drink corroboranti a cura dello staff di Ottavo Nano e degustare i vini della nota azienda vinicola lucchese La Badiola oltre a prelibati cibi espressi, grazie anche alla collaborazione con ConfCommercio di Lucca e Massa Carrara.

Costo singola serata 17  euro

Costo abbonamento per entrambe le serate 30 euro

Le prevendite sono disponibili su DICE

 

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments