Vinci (Fi) candidata a capitale della Cultura 2024

VINCI
Foto gallitorrini.com

Vinci, la città di Leonardo ha inviato il dossier al Mibact. Il sindaco Torchia: “Comincia il nostro viaggio, vogliamo trasformare la cultura in volano stabile di sviluppo del territorio”

Il Comune di Vinci (Firenze) ha avanzato la propria proposta al Mibac per candidarsi a Capitale italiana della cultura del 2024. L’atto formale, spiega una nota dell’amministrazione, è stato depositato al ministero lo scorso 19 ottobre inserendo i propri
progetti, strategie e idee. Al momento, ricorda il Comune di Vinci, sono 24 le candidature presentate tra cui, entro fine anno, verrà fatta una prima scrematura.

Vinci ha fatto leva soprattutto sulla figura di Leonardo, i luoghi natali e il museo a lui dedicato nel Castello dei Conti Guidi. “Vogliamo però andare oltre l’approccio celebrativo delle politiche culturali tutte dedicate al grande genio di Leonardo – commenta il sindaco Giuseppe Torchia -, la corsa per diventare Capitale della cultura 2024 è come un gigantesco investimento in un’infrastruttura immateriale, è l’ambizione di andare verso un modello che superi gli stereotipi e coinvolga il territorio e le aziende, costruendo occasioni di crescita”.

 

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments