Lun 24 Giu 2024

HomeToscanaCronacaViareggio: imbrattata sede FdI con simboli anarchici

Viareggio: imbrattata sede FdI con simboli anarchici

Questa notte alcuni ignoti hanno imbrattato la sede di Fratelli d’Italia a Viareggio con il simbolo anarchico della ‘A cerchiata’ e una falce e martello: “”Casi come questi sono episodi di inciviltà e mi rifiuto di definirli ‘gesti politici’, dal momento che ritengo che la politica vera sia cosa ben diversa”

Questa notte alcuni ignoti hanno imbrattato la sede di Fratelli d’Italia a Viareggio con il simbolo anarchico della ‘A cerchiata’ e una falce e martello.

“Il nostro sostegno e la nostra solidarietà ai militanti del territorio: non ci faremo certo intimorire da questi facinorosi. Il governo andrà avanti nella sua azione di cambiamento dell’Italia e come Fratelli d’Italia continueremo a difendere il carcere duro per terroristi e mafiosi. Da parte nostra rinnoviamo il totale sostegno alle forze dell’ordine: ci auguriamo che i responsabili di questa azione siano individuati al più presto”. Lo afferma in una nota il deputato e responsabile organizzazione di Fratelli d’Italia, Giovanni Donzelli.

“Un atto vile e inutile che va a offendere i sentimenti di tutta la nostra città e degli italiani che democraticamente hanno scelto Fratelli d’Italia e Giorgia Meloni. È già stata fatta denuncia presso il commissariato contro gli autori del gesto increscioso che è avvenuto questa notte”, rende noto Marco Dondolini coordinatore comunale e consigliere, avvisato dal vicinato disturbato la notte stessa dai rumori sospetti.

Ci sentiamo attaccati, ha continuato Dondolini, “per la nostra attività politica locale svolta in modo sano e attivo dal momento che cerchiamo di risolvere i problemi importanti della città tenendo sempre un atteggiamento costruttivo senza denigrare nessuno. Vogliamo ritenere questo avvenimento un puro atto di vandalismo fatto per cercare di destabilizzare e amareggiare chi, con dedizione e impegno, si occupa dei bisogni del territorio e cerca di fare sana attività politica”. “Casi come questi sono episodi di inciviltà e mi rifiuti di definirli come ‘gesti politici’ dal momento che ritengo che la politica vera sia cosa ben diversa”.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)