Dom 25 Feb 2024

HomeToscanaCronacaVia Bolognese riaperta e richiusa per nuovo guasto acquedotto

Via Bolognese riaperta e richiusa per nuovo guasto acquedotto

Firenze, riaperta stamani dopo la chiusura disposta ieri per un guasto all’acquedotto, via Bolognese è stata nuovamente interdetta al traffico nello stesso tratto, tra via di Careggi e via Salviati, per uno nuovo problema alla condotta dell’acqua.

Da quanto spiegato la riapertura di via Bolognese, presumibilmente dovrebbe avvenire di nuovo nella mattina di lunedì. Era stata chiusa ieri sera verso le 21 per un guasto che interessava la tubazione di distribuzione Dn 100 (10 centimetri di diametro): i tecnici di Publiacqua avevano lavorato di notte alla riparazione della rottura che aveva causato mancanza d’acqua nel tratto di via Bolognese tra via della Concezione e via del Poggiolino. Stamani quindi la riapertura comunicata intorno poco dopo le 9.

Ma alle 12:30 nuova comunicazione per un ulteriore guasto sulla stessa condotta Dn 100 di via Bolognese. La riparazione, spiega sempre Publiacqua scusandosi per il disagio, potrà provocare mancanza d’acqua alle utenze direttamente allacciate sulla condotta nel tratto di via Bolognese tra via della Concezione e via del Poggiolino.

Come ieri il transito dei veicoli in emergenza diretti alle strutture ospedaliere, spiega Palazzo Vecchio, “sarà comunque garantito. Anche gli itinerari alternativi non cambiano: via di Careggi-via Massoni in uscita città (solo autovetture); in ingresso città unico itinerario alternativo via Salviati-Via Faentina-Cure. Si ricorda che via di Careggi è interdetta ai veicoli superiori a 3,5t mentre via San Marco Vecchio è interdetta ai veicoli con altezza superiore ai 2,2 metri”.

Rock Contest 2023 | La Finale

"Prenditi cura di me"

UNA VITA TRA DUE RIVOLUZIONI.