Valdelsa: scoperto evasore totale da Guardia di Finanza

sequestrati

Un ‘evasore totale’ nel settore dell’edilizia che, oltre a non aver adempiuto agli obblighi di dichiarazione per tutti i settori d’imposta, ha omesso l’istituzione/tenuta dei registri contabili obbligatori, è stato scoperto in Valdelsa dalla guardia di finanza del comando provinciale di Siena.

I finanziari, precisa una nota, in particolare, hanno riscontrato le risultanze contabili ditta verificata con i documenti acquisiti dai soggetti economici che hanno posto in essere rapporti commerciali con la stessa. I dati sono stati poi incrociati con quelli estrapolati dagli applicativi informatici in uso alla Gdf, consentendo di ricostruire il reale volume d’affari posto in essere dall’impresa edile che è risultato ammontare ad oltre 300mila euro di ricavi non dichiarati per gli anni d’imposta dal 2013 al 2017.
E’ stata, inoltre, avanzata nei suoi confronti del titolare della ditta la proposta di applicazione di misure cautelari amministrative, così da garantire l’effettivo ristoro dell’erario attraverso il concreto recupero delle imposte evase.
avatar