Vaccini: Toscana, verso oltre 80% prima dose a over 80

vaccini over 80 Giani
CAMPAGNA VACCINI COVID 19 ANZIANI OVER 80 Foto Imagoeconomica

Intanto si viene a sapere che in Toscana “sono circa 35mila le persone che hanno usufruito di questa opportunità e che si sono registrate tra le riserve” per la somministrazione dei vaccini

In Toscana “siamo arrivati venerdì scorso al 68% di somministrazioni di prime dosi agli over80. Nella prossima rilevazione ufficiale del Governo, con le somministrazioni dei medici di medici generale che sono per questa settimana circa 45mila prime dosi e circa 23mila seconde dosi, dovremmo arrivare a superare l’80% delle vaccinazioni stando in media nazionale o probabilmente anche, ma bisogna vedere i dati definitivi, andando oltre”. Lo ha detto l’assessore toscano al diritto alla salute, Simone Bezzini, rispondendo a un’interrogazione in Consiglio regionale. “L’impegno – ha aggiunto Bezzini – è massimo, sia attraverso la medicina generale sia attraverso azioni integrative che potranno essere messe in atto nei prossimi giorni affinché, come previsto, si possa arrivare entro il 25 aprile a chiudere la prima somministrazione” agli anziani con più di 80 anni.

In Toscana “sono circa 35mila le persone che hanno usufruito di questa opportunità e che si sono registrate tra le riserve” per la somministrazione dei vaccini. “E alcune di queste sono state contattate dagli hub”. Lo ha detto l’assessore toscano al diritto alla salute, Simone Bezzini, rispondendo a un’interrogazione in Consiglio della Toscana su coloro che si sono registrati sul portale regionale come riserve per ricevere i vaccini non somministrati nel corso della giornata. “La funzione ‘riserva’ è già stata attivata sul portale delle prenotazioni – ha spiegato Bezzini -, ma solo per le categorie per le quali è aperta la vaccinazione, in base alle indicazioni della struttura nazionale. Per potersi iscrivere come riserva è necessario entrare nella propria categoria quando questa risulti aperta e, nel caso siano esaurite le dosi per il centro vaccinale prescelto, è possibile iscriversi come riserva”. L’assessore ha poi ricordato che in caso di dosi non somministrate, a fine giornata gli operatori degli hub contattano le riserve che devono presentarsi al centro vaccinale entro 30 minuti.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments