Vaccini: in un’ora oltre 100 ‘riserve’ su portale per persone dal 1941 al 1945

Astrazeneca 1941 1945
Foto Controradio

Da oggi online prenotazione per le classi dal 1941 al 1945. Da questa mattina, infatti, è online la possibilità di essere inseriti nelle liste di riserva dell’hub prescelto

In un’ora sono oltre 100 le ‘riserve’ che si sono prenotate sul portale per la vaccinazione della regione Toscana. Da questa mattina, infatti, è online la possibilità di essere inseriti nelle liste di riserva dell’hub prescelto ed essere contattati nel caso che prima della chiusura dei punti vaccinali alcune dosi siano ancora disponibili.

Al momento, fa sapere la Regione, è possibile dare la propria disponibilità come riservisti solo nella categoria dei nati dal 1941 al 1945, ma appena sarà confermato l’arrivo delle dosi di Astrazeneca attese per questa settimana saranno riaperte anche le categorie del personale scolastico e delle forze dell’ordine. Per iscriversi tra i riservisti è necessario entrare sul portale, cliccare sulla categoria di appartenenza e inserire i dati anagrafici richiesti.

Nel passaggio successivo il sistema indica gli hub con posti disponibili, e quelli con disponibilità esaurita. In quest’ultimi è possibile cliccare sul pulsante ‘riserva’. A quel punto comparirà la scritta “se premi il tasto accetto registriamo la tua disponibilità ad essere contattato telefonicamente ed a raggiungere nell’arco temporale di massimo 30 minuti dalla telefonata, il punto vaccinale da te prescelto. Questa tua disponibilità non precostituisce alcun diritto alla vaccinazione e non preclude la tua eventuale successiva prenotazione su questo portale”. Dopo aver accettato si riceve un sms di conferma e in caso di disponibilità di dosi a fine giornata si verrà contattati telefonicamente.

0 0 votes
Article Rating
guest
1 Comment
vecchi
nuovi i più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Riccardo INNOCENTI
Riccardo INNOCENTI
1 mese fa

Ma che sistema è ?Per vaccinarsi gli ultrasettantenni devono fare la lotteria?In compenso si sono vaccinati avvocati di 25 anni,magistrati di 47,ed altri non a rischio o furbetti del momento!Siamo veramente nel Paese dei balocchi!