Mar 16 Apr 2024

HomeToscanaCronacaUnifi e Comune, premio in memoria delle studentesse Erasmus morte in Spagna

Unifi e Comune, premio in memoria delle studentesse Erasmus morte in Spagna

Incentivare il percorso di ricerca di ricercatrici e ricercatori con l’assegnazione di premi e la pubblicazione di tesi in cartaceo e digitale ad accesso libero. E’ l’obiettivo del ‘Premio Tesi di dottorato Città di Firenze’ promosso da Firenze University Press (Fup) di Unifi e dall’assessorato all’Università e ricerca del Comune di Firenze, che nasce dalla fusione dei due storici concorsi ‘Premio Fup Tesi di dottorato’ e ‘Premio Ricerca Città di Firenze’. Sono sei i premi a disposizione, di cui cinque relativi alle sezioni dell’attività di ricerca e uno speciale intitolato alla memoria di Lucrezia Borghi, Valentina Gallo ed Elena Maestrini, studentesse iscritte alla Laurea magistrale in Economia e management dell’Università di Firenze, tragicamente scomparse il 20 marzo 2016 in un incidente in Spagna durante il loro soggiorno Erasmus. Le sezioni sono: biomedica, umanistica e della formazione, scienze sociali, scientifica, tecnologica.

“Un ulteriore passo avanti nella collaborazione tra Comune di Firenze e Ateneo – ha detto l’assessora all’Università e ricerca Titta Meucci -,  con la fusione dei due storici concorsi che dà oggi vita a un Premio ancora più importante e riconoscibile. Per questo, siamo al lavoro per far sì che il Premio possa assumere una dimensione più ampia a livello nazionale, coinvolgendo tutte le Università italiane”.

“Questa iniziativa testimonia la rinnovata volontà di collaborazione tra la nostra Università e il Comune di Firenze – ha detto il presidente Fup Dimitri D’Andrea – e la condivisa consapevolezza dell’importanza dell’investimento nell’istruzione superiore e nella ricerca. Il Comune di Firenze e la Firenze University Press confermano il proprio impegno nella valorizzazione del contributo dei nostri giovani al progresso della conoscenza e nel sostegno all’accesso aperto ai risultati della ricerca”.

I premi sono destinati ai dottori di ricerca delle scuole di dottorato dell’Università di Firenze o che siano residenti in provincia di Firenze alla data di pubblicazione del bando, anche se la tesi è stata discussa in altre università italiane ed estere (inclusi gli istituti di Alta formazione dottorale e le Scuole di studi superiori statali e non statali legalmente riconosciute). I candidati devono aver conseguito il titolo da non più di tre anni dalla data di pubblicazione del bando. La giuria è costituita da un minimo di sei a un massimo di 14 componenti selezionati sulla base di criteri di indipendenza, competenza editoriale e rappresentanza delle cinque aree di ricerca a cui corrispondono le sezioni del concorso. La consegna del premio avverrà nel corso di una cerimonia ufficiale. La domanda di partecipazione alla selezione potrà essere presentata attraverso la piattaforma online dal 3 luglio al 30 settembre 2023. Per info e iscrizioni:

https://www.fupress.com/it/news/bpremio-tesi-di-dottorato-citt-di-firenzeb/10278

Rock Contest 2023 | La Finale

"Prenditi cura di me"