Lun 24 Giu 2024

HomeToscanaCronacaTrebbio di Pescaglia: trovato morto in un dirupo un uomo 51enne. In...

Trebbio di Pescaglia: trovato morto in un dirupo un uomo 51enne. In corso le indagini

Trebbio di Pescaglia, un uomo di 51 anni, Francesco Ciabattari, è stato trovato morto in una scarpata del territorio lucchese nella quale è precipitato per oltre 110 metri con la propria auto, una Fiat Punto.

Da quanto è emerso dalle indagini l’uomo, che viveva nel comune di Pescaglia, si era allontanato dalla sua abitazione venerdì scorso con la sua auto e non aveva più fatto ritorno. I vicini, preoccupati di non avere più sue notizie, hanno deciso di fare una segnalazione e allertare le forze dell’ordine. Le ricerche per ritrovare Ciabattari erano in corso da qualche giorno quando i militari lo hanno ritrovato ieri, 8 novembre. Infatti, mentre stavano passando al setaccio la zona, nella vegetazione hanno notato segni di fuoriuscita del mezzo. A quel punto si sono calati nella scarpata dove hanno trovato resti dell’auto completamente distrutta che era finita incastrata tra la vegetazione in fondo a un dirupo profondo oltre 100 metri.

Le operazioni di recupero del corpo ormai senza vita dell’uomo sono state lunghe e complesse, infatti i vigili del fuoco sono dovuti intervenire con tre mezzi. L’ipotesi è che si sia trattato di un incidente ma gli accertamenti da parte dei carabinieri del comando provinciale di Lucca sono ancora in corso.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)