Lun 27 Mag 2024

Homeelezioni 2024Comunali Firenze 2024Tramvia, Nardella, 'preoccupato da posizione Schmidt"

Tramvia, Nardella, ‘preoccupato da posizione Schmidt”

“La tramvia è un’opera che ha cambiato volto alla città” ha dichiarato il sindaco dopo le esternazioni del candidato del centrodestra. Per Europa Verde “Schmidt non sa di cosa parla, il trasporto pubblico va incrementato non ostacolato!’

“Firenze ha bisogno di completare il sistema delle tramvie per l’ambiente, la mobilità dei cittadini e la riduzione del traffico”  dirlo il sindaco di Firenze Dario Nardella a margine degli Stati generali dello sport, replica alle affermazioni del candidato sostenuto dal centrodestra Eike Schmidt che aveva criticato il sistema tramviario in città.

“La tramvia è un’opera che ha cambiato volto alla città, sono molto deluso e preoccupato da questa posizione conservativa di Schmidt, che rischia di portare la città con le lancette all’indietro, per me è incomprensibile” ha detto Nardella.

“Di fatto – ha aggiunto – la posizione di Schmidt significa voler distruggere il progetto della tramvia, perché parlare di modifica delle prossime linee significa voler perdere tutte le risorse e azzerare il progetto. I contributi sono arrivati e il centrosinistra vuole finire tutto, bene e presto. Perché Firenze ha bisogno di completare il sistema delle tramvie per l’ambiente, la mobilità dei cittadini e la riduzione del traffico”, ha rimarcato Nardella, evidenziando come “la soddisfazione dei cittadini sia elevatissima e ci sono interi quartieri che la aspettano, così come tanti Comuni, da Bagno a Ripoli a Campi e anche a chi è più lontano, grazie a parcheggi scambiatori che stiamo realizzando”. (

“Probabilmente imbeccato male dai suoi sostenitori, Schmidt ventriloqua infatti frasi poco comprensibili sulla tramvia, grazie alla quale, per dirne una, ora si va in aeroporto con 1,7 euro mentre prima c’era la corsa del taxi a 15 euro prezzo fisso con sovrapprezzo per bagagli extra, oppure la navetta da Smn dai sei ai dieci euro”, E’ quanto affermato, in una nota, da Egidio Raimondi co portavoce Europa Verde/Verdi Firenze. “Con la tramvia oggi è possibile arrivare da fuori Firenze in autostrada, lasciare l’auto a villa Costanza e andare in centro. Con i prolungamenti verso Campi e Bagno a Ripoli sarà possibile per molti più cittadini lasciare a casa l’auto”, ha continuato spiegando che: “Il trasporto pubblico va incrementato non ostacolato!”.

“Migliorare si può sempre ma costruttivamente e partendo dai numeri. E quelli della tramvia ( 35 milioni di passeggeri nel 2023 ) ci parlano di un successo e di un gradimento straordinario”, ha sottolineato Raimondi “Come avevamo sospettato, Eike Schmidt, sul cui talento come direttore di musei nessuno può dissentire, alla prova dei problemi concreti relativi all’amministrazione della città, si mette a fare discorsi da bar che lascerebbero il tempo che trovano, se non si trattasse del candidato sindaco di Firenze”, ha concluso.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)