Toscana: Lega allestisce 40 gazebo per votare il contratto di governo

lega

La Lega Nord chiede il parere dei cittadini per votare il contratto scritto con il Movimento 5 stelle in questi giorni. La consultazione è libera ed aperta a tutti i cittadini, non solo i simpatizzanti del partito di Matteo Salvini.

Sono oltre 40 i gazebo che saranno allestiti dalla Lega domani e domenica in Toscana, in vari più comuni delle 10 province, per votare il contratto ‘Legastellato’ per il Governo.
“Sei d’accordo sulla sottoscrizione di un contratto di governo col Movimento 5 Stelle?” è scritto nella scheda che riassume poi, in dieci punti, i contenuti del contratto di governo.
La consultazione è aperta a tutti, simpatizzanti della Lega Nord o chiunque voglia esprimere il suo parere.
Prevista come probabile, si spiega, anche la presenza alle postazioni dei 9 parlamentari della Lega espressi dalla Toscana, dal senatore Manuel Vescovi, anche segretario regionale del partito, a Claudio Borghi, deputato eletto a Siena.
Nei gazebo saranno allestite delle urne e per votare non sarà richiesto alcun documento di identità si spiega dalla Lega.
avatar