Toscana, Covid: cosa cambia con nuove norme. Intervista a Simone Gheri (Anci)

green pass Renzo Berti

Dal 1 febbraio, entrano in vigore le nuove regole anti Covid-19. Il Governo ha in calendario un Consiglio dei Ministri per applicare le nuove norme che riguarderanno, obbligo Green Pass, scuola, mascherine all’aperto e colore delle Regioni.

Lorenzo Braccini ha intervistato il direttore di Anci Toscana, Simone Gheri, per dare un quadro generale delle nuove norme che sono in via di approvazione.

Per Simone Gheri, la cosa più importante è che da domani si enterà in quasi tutti i negozi con il Green Pass, salvo supermercati e per acquistare beni di prima necessità. Il Green Pass, “sarà obbligatorio per entrare negli uffici pubblici – afferma Simone Gheri direttore di Anci Toscana -, nelle banche, le poste e in altri uffici finanziari e assicurazioni. Non sarà necessario per gli uffici giudiziari, socio- sanitari e polizia municipale”.

Per quanto riguarda le Regioni si dovrebbe andare verso il superamento del sistema dei colori. Dovrebbe rimanere l’obbligo della mascherina all’aperto. L’obbligo “verrà allungato, altrimenti scadeva al 31 gennaio – spiega sempre Simone Gheri-. Poi allungamento del Green Pass per chi ha completato il ciclo vaccinale”. Per chi avrà completato il ciclo vacinale, infatti, la durata del Green Pass dovrebbe durare più a lungo, visto che non è prevista, per adesso, la quarta dose. Ma la discussione è ancora aperta sulla durata dell’estensione. Per coloro che non hanno completato il cilo, invece, la validità passerà da 9 a 6 mesi.

Capitolo scuole. “Spero riducano i giorni della quarantena degli alunni. Secondo me si possono ridurre a 5 e anche la Dad nel caso di alunni positivi in classe, va ridotta”, conclude Simone Gheri.

Gli over 50 che non rispetteranno l’obbligo, dal 15 febbraio, saranno sospesi dal lavoro senza stipendio, ma non potranno essere licenziati; dovranno pagare una sanzione,che varierà dai 600 ai 1.500 euro.

Le nuove norme saranno introdotte da martedì 1 febbraio 2022, in seguito al Consiglio dei Ministri convocato in queste ore.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments