Toscana, codice giallo: in arrivo la neve sui 400-600 metri

neve Toscana Codice Giallo
foto archivio ufficio stampa comune Pistoia

Il codice giallo in Toscana, per la neve, scatta a partire da stanotte nelle zone della Lunigiana e Garfagnana per estendersi per tutta la giornata di sabato 2 aprile su Apuane, Appennino, Mugello, Casentino, Colline Metallifere e Amiata.

Neve, vento e mareggiate  in arrivo nella regione Toscana. In particolare, nevicherà intorno ai 400-600 metri, ma anche a quote più basse nella notte e in mattinata. L’andamento della neve e del vento è spiegato nel bollettino emesso dalla Sala operativa della protezione civile regionale che fa proseguire la vigilanza già in corso con codice giallo per il vento, in particolare nel grossetano, fino alle 20 di sabato 2 aprile. E’ previsto in generale anche oggi, venerdì 1 aprile,  rinforzo del vento di Libeccio sull’Arcipelago, sulla costa centrale, sui crinali appenninici.

Domenica mattina sarà il momento più freddo di tutto il periodo, con valori minimi sopra i 2-3 gradi solo lungo la fascia costiera; altrove attorno o al di sotto dello zero nelle vallate, soprattutto fra Chianti ed Aretino, oltre che – ovviamente – in montagna.

Nella giornata di domenica ci sarà di nuovo aria instabile, ma le temperature saranno leggermente più alte rispetto a sabato tanto che in pianura si salirà quasi ovunque sopra i 10 gradi nelle ore centrali.

Per quanto riguarda le mareggiate dalle 7 alle 20 di domani codice giallo sulla costa meridionale e sulle isole.

Ulteriori dettagli e consigli sui comportamenti da adottare, a seconda del rischio, si trovano all’interno della sezione Allerta meteo del sito della Regione Toscana, accessibile dall’indirizzo http://www.regione.toscana.it/allertameteo. 

 

 

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments