Ven 3 Feb 2023
HomeToscanaCronacaSindaco Piombino su rigassificatore: "È arrivato il momento di gestire la contropartita...

Sindaco Piombino su rigassificatore: “È arrivato il momento di gestire la contropartita per compensare i lavori che la Società si appresta ad eseguire”. Inizio di cambio di rotta?

In un post sulla sua pagina Facebook ufficiale, il sindaco di Piombino , Francesco Ferrari, informa i suoi cittadini del fatto che “Snam ha comunicato l’avvio del cantiere del rigassificatore”.

Ma in un paio di frasi del post, sembrerebbe trasparire un cambio di rotta nei riguardi della vicenda da parte dello stesso Sindaco di Piombino: “È arrivato il momento di gestire la contropartita per compensare i lavori che la Società si appresta ad eseguire”, scrive infatti prendendo in esame per la prima volta dall’inizio di questa vicenda, la possibilità di accettare delle ‘compensazioni’.

Il tono del post del sindaco non è sfuggito al segretario del Pd di Piombino e componente della segreteria regionale Pd, Simone De Rosas, che dopo le dichiarazioni di Ferrari sull’imminente avvio dei lavori di Snam afferma: “Partono i lavori del rigassificatore di Piombino, lo annuncia oggi il sindaco. Le sue parole stridono però con l’atteggiamento tenuto fino ad oggi. La sua battaglia contro il rigassificatore ha sempre minimizzato il tema delle compensazioni, le ha più volte definite una presa in giro per i cittadini. Ora vorrebbe riconoscere goffamente al governo un’attenzione al ‘tema Piombino”.

“Ma se oggi esiste un memorandum già pronto prima dell’avvio dei lavori – aggiunge De Rosas – che mette nero su bianco opere e fondi per il rilancio di Piombino e il dimezzamento delle bollette per residenti e imprese, è stato grazie alla Giunta regionale della toscana. Nessun contributo è arrivato da Ferrari che, solo dopo essere stato sconfessato dal governo nazionale guidato dal suo stesso partito che ha confermato il rigassificatore, parla di compensazioni e chiede di sedersi ai tavoli dove si discutono”.

In Parlamento, continua De Rosas, è “anche già depositata una proposta di legge del Pd che contiene voce per voce lo stanziamento degli oltre 800 milioni del memorandum e anche opere per l’Isola d’Elba e tutto il golfo di Follonica. Vedremo se Fdi imprimerà accelerazione all’iter di questa legge per quel pezzo di costa della Toscana”.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Rock Contest 2022 | La Finale

DISCORSI E CRIMINI DI ODIO: A CHE PUNTO SIAMO IN ITALIA?

UNA VITA TRA DUE RIVOLUZIONI.