Sab 4 Feb 2023
HomeCultura & SpettacoloSiena, Uto Ughi direttore artistico centenario all'Accademia Chigiana

Siena, Uto Ughi direttore artistico centenario all’Accademia Chigiana

Siena, il maestro Uto Ughi sarà direttore artistico degli eventi musicali ‘speciali’ per le celebrazioni del centenario delle attività concertistiche dell’Accademia musicale Chigiana di Siena che si terranno a partire dal 21 febbraio per 14 appuntamenti.

“Per me è un privilegio perché l’Accademia Chigiana è stata la scuola di musica più importante del mondo e dove ho conosciuto i grandi maestri dell’interpretazione del ‘900″ ha detto Ughi che è stato allievo della storica istituzione musicale senese.

“All’Accademia sono arrivato quando avevo 10 anni – ha raccontato il violinista – e l’età non mi consentiva di” essere ammesso “ma il conte Guido Chigi-Saracini mi fece entrare lo stesso perché promettevo bene, ora sono qui a celebrarne il centenario”. Il programma delle celebrazioni prevede un totale di quattordici concerti che si terranno a partire dal 21 febbraio e fino alla primavera 2024.

“Il centenario sarà un evento di grandissimo rilievo ma vorremmo che non fosse solo un momento celebrativo; vorremmo rilanciare verso il futuro questa grande intuizione del conte Chigi-Saracini” ha detto il presidente dell’Accademia Chigiana Carlo Rossi sottolineando che “vorremmo che questo centenario fosse il primo di una serie”.

“Si tratta di un prestigioso appuntamento che verrà arricchito da una figura così rilevante nel panorama artistico mondiale, segno di come Siena e questa amministrazione siano capaci di attrarre personalità così importanti” ha aggiunto il sindaco Luigi De Mossi. “Con grande piacere e orgoglio ospiteremo alcuni degli eventi per il centenario delle attività concertistiche della Chigiana, che vedrà anche una figura così importante di direttore come Uto Ughi” ha infine evidenziato Alessandro Benvenuti, direttore artistico Teatri di Siena.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Rock Contest 2022 | La Finale

DISCORSI E CRIMINI DI ODIO: A CHE PUNTO SIAMO IN ITALIA?

UNA VITA TRA DUE RIVOLUZIONI.