Sab 20 Apr 2024

HomeCultura & SpettacoloCinemaSei corti di giovanissimi studenti toscani al cinema La Compagnia

Sei corti di giovanissimi studenti toscani al cinema La Compagnia

Festival dei Popoli presenta il 29 maggio al cinema La Compagnia di Firenze (dalle 9 alle 13, ingresso libero) sei documentari corti realizzati dagli studenti di 4 scuole toscane grazie al progetto ministeriale Dive. I corti sono stati girati in Toscana  tra i temi trattati le difficoltà della generazione Z, i temi dell’integrazione, l’importanza del gioco, l’identità di genere.

Gli occhi dei giovani sulla diversità di genere, di religione, di pensiero, di classe e di etnie: sono questi i temi delle storie di pluralità nei sei corti realizzati nell’ambito del progetto “DIVE – Diversity in Visual-Essays”, dai ragazzi di quattro plessi scolastici di Firenze (l’Istituto Comprensivo “Montagnola Gramsci” e il Liceo Statale “G. Pascoli”) e Pescia (l’Istituto Comprensivo “Libero Andreotti” e I.S.I.S “Sismondi – Pacinotti”, Pistoia), che saranno presentati per la prima volta nella giornata di lunedì 29 maggio, al cinema La Compagnia di Firenze, nell’evento “Popoli for Kids and Teens – Spring Edition”, dalle 9 alle 13 con ingresso libero.

Saranno oltre 300 gli studenti, da quattro scuole del territorio toscano, che affolleranno la sala del cinema La Compagnia, nell’edizione primaverile dell’evento “Popoli for Kids and Teens”, sezione del Festival dei Popoli che da anni dedica attenzione ai più giovani, con premi e documentari. I film saranno presentati al pubblico anche in occasione della 64ª edizione del Festival dei Popoli, il festival internazionale del film documentario, che si terrà a Firenze dal 4 al 12 novembre 2023.

Il progetto è stato coordinato dal regista Samuele Rossi (autore de “La Memoria degli Ultimi”, “Indro”, “Margherita. La voce delle stelle”) e lo sceneggiatore Lorenzo Bagnatori, durante l’intero percorso di 8 mesi al fianco degli studenti. Da Firenze sono stati realizzati quattro corti, tutti scritti e diretti in collaborazione anche con gruppi di studenti del Liceo Pascoli: dall’Istituto Gramsci la classe ID ha prodotto “Blu”, sulle difficoltà della generazione Z e la possibilità di mettere in atto un nuovo futuro, e la classe IID “I ragazzi del Gramsci”, sul tema dell’integrazione, mentre i ragazzi della Scuola media Montagnola presentano “Ritorno all’isola che non c’è”, sull’importanza del gioco come realizzazione di sé, e la Scuola elementare Petrarca porta “Eliminare le differenze? Giochiamo”, una storia sull’identità di genere. Da Pescia invece ci sarà “Un giorno da grandi” dei giovani registi della scuola elementare Valchiusa, e “Note diverse” delle Scuole Medie Valchiusa e Alberghi, entrambi sul tema della diversità nelle sue varie declinazioni: questi due lavori sono stati realizzati assieme a due classi dell’Istituto Sismondi Pacinotti.

https://www.festivaldeipopoli.org/dive-progetto-per-le-scuole/

https://cinemaperlascuola.istruzione.it/

Rock Contest 2023 | La Finale

"Prenditi cura di me"