Lun 24 Giu 2024

HomeToscanaIstruzioneCaro affitti, a Firenze nasce una cooperativa di studenti

Caro affitti, a Firenze nasce una cooperativa di studenti

Una cooperativa di studenti per rispondere al problema del caro affitti. Nascerà a settembre a Firenze, in viale Belfiore. A lanciare l’idea è Mutualità studentesca, cooperativa aderente a Legacoop Toscana attiva dal 2022 e nata grazie al bando ‘Smart e Coop’, promosso da Legacoop Toscana e Fondazione Cr Firenze per favorire la nascita di nuove cooperative ad alto impatto sociale.

La cooperativa, si spiega, punta a dar vita ad un vero e proprio modello di studentato cooperativo innovativo e diffuso, ovvero una serie di alloggi distribuiti in varie zone della città per risolvere il problema del caro affitti. Mutualità studentesca si occupa di gestire il ricambio di inquilini, del controllo dell’immobile e della manutenzione ordinaria dello stesso; gli inquilini-studenti diventano soci della cooperativa e quindi cogestori dell’immobile, controllano e approvano i bilanci e partecipano alla gestione della propria casa.

“Si tratta di un modello che – spiegano i promotori dell’iniziativa per contrastare il caro affitti, problema di cui aveva parlato anche il sindaco Dario Nardella – garantisce una remunerazione non speculativa a tutti gli attori, proprietari degli immobili e studenti, contrastando le cause del costante aumento degli affitti. I proprietari hanno il vantaggio di interfacciarsi unicamente con la cooperativa che affitta l’immobile, anziché con i singoli inquilini, oltre che avere una garanzia di lungo termine prestata da un soggetto patrimonialmente solido”.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)