Scrivere di cinema, a Lucca con lo sceneggiatore di Dogman

Massimo Gaudioso, sceneggiatore di Garrone per “Dogman”, film candidato agli Oscar,  a Lucca per la master class del corso “Scrivere di cinema”

Massimo Gaudioso, sceneggiatore per Matteo Garrone di “Dogman”, il film italiano candidato agli Oscar, terrà una lezione di cinema nell’ambito della masterclass in programma al corso di alta formazione “Scrivere di cinema”, sabato 6 ottobre, a Lucca presso il complesso di San Micheletto (aula 6, via San Micheletto, 3, ore 10).

La lezione è il primo momento pubblico (a ingresso libero, con posti limitati) del corso di alta formazione, iniziato proprio oggi, primo ottobre, con lo sceneggiatore Andrea Jublin (regista nominato agli Oscar 2008 per il cortometraggio Il supplente), del progetto realizzato con il sostegno di MiBACT e di SIAE, nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura”, organizzato dal Lucca Film Festival e Europa Cinema, ideato da Cristina Puccinelli per ragazzi under 35 già immessi nel settore cinematografico.

Massimo Gaudioso (Napoli, 18 febbraio 1958) è uno sceneggiatore, regista e attore italiano. Ha lavorato per Matteo Garrone nei film Estate Romana, L’imbalsamatore, Primo amore, Gomorra e I racconti dei racconti. Tra gli altri Gaudioso ha lavorato con i registi Daniele Vicari, Luca Miniero e Paola Randi.

Il programma del corso di alta formazione prevede altre due saranno master class organizzate e aperte al pubblico, sempre nella solita sede: il 15 ottobre il focus sarà puntato sul mondo del documentario creativo con Agostino Ferrente, regista, tra gli altri, di “L’orchestra di Piazza Vittorio” e “Le cose belle”, invece il 10 novembre si parlerà di produzione con Tommaso Arrighi, produttore, tra gli altri, dei recenti “The Guest” di Duccio Chiarini presentato alla scorsa edizione del festival di Locarno e “Due Piccoli Italiani” di Paolo Sassanelli. Il corso poi terminerà il 26 novembre con una sessione aperta al pubblico di pitch dei ragazzi partecipanti al corso, che introdurranno i loro progetti creativi coadiuvati dall’editor Leonardo Rizzi.

INFO

 

 

avatar