Salvati 2 fratelli da sottopasso allagato

sottopasso

Grosseto, due fratelli sono stati salvati nella notte dai vigili del fuoco mentre erano rimasti bloccati con l’auto in un sottopasso del Casone di Scarlino, allagato dopo un forte temporale che ha colpito nella notte la provincia della città della Maremma.

I due uomini sono riusciti a salire sul tetto dell’auto per trovare salvezza da un’ondata di acqua e fango che aveva invaso il sottopasso, sul posto è intervenuta una squadra dei vigili del fuoco per portarli in salvo.

Il violento nubifragio che ha colpito questa notte il Grossetano ha causato l’esondazione di un fosso nel centro abitato di Baccinello, l’acqua ed il fango ha invaso anche un’attività commerciale.

I vigili del fuoco hanno lavorato tutta la giornata per regimentare il fosso, e l’emergenza continua con un centinaio di interventi richiesti ai vigili del fuoco.

avatar