Ven 21 Giu 2024

HomeToscanaCronacaRissa con bastoni e bottiglie all'interno di uno stabile occupato a Firenze

Rissa con bastoni e bottiglie all’interno di uno stabile occupato a Firenze

Firenze, all’interno di un alloggio in subaffitto in un ex hotel occupato è scoppiata una rissa per una negata ospitalità. Udito anche uno sparo di una scacciacani.

Ieri sera intorno alle 23, è scoppiata una rissa con bastoni e bottiglie in un alloggio in subaffitto in un ex hotel occupato in via Maragliano a Firenze. Le persone denunciate sono quattro di età compresa tra i 20 e i 30, due di loro sono finiti in ospedale per contusioni. Il più giovane tra i due è stato dimesso dal pronto soccorso di Santa Maria Nuova con cinque giorni di prognosi, mentre il più anziano di loro è stato ricoverato a Careggi e non è ancora stato dimesso.

Un terzo elemento del gruppo, un ventisettenne, oltre alla denuncia è stato anche arrestato. Era infatti evaso dai domiciliari per reati contro il patrimonio, per poi decidere di rifugiarsi nella struttura. Il ragazzo è stato scoperto dalla polizia mentre si nascondeva dietro alcuni tubi nell’acqua poi, per sfuggire all’identificazione, avrebbe anche scambiato i propri abiti con quelli di un amico.

A dare l’allarme sono stati i residenti della zona che ieri sera si sono preoccupati quando hanno sentito un rumore di uno sparo, probabilmente una scacciacani, e delle urla provenire dall’edificio. La polizia ha evacuato lo stabile dal quale sono uscite 60 persone.

A scatenare la rissa tra i quattro uomini, secondo le ricostruzioni, è stata la richiesta di ospitalità da parte di due fratelli di 19 e 14 anni, i cui genitori vivevano già nella struttura. Dopo una discussione i quattro sarebbero venuti alle mani, usando anche bottiglie e bastoni. Dal terrazzo sarebbe partito anche il colpo dalla scacciacani, visto che non sono stati rinvenuti bossoli. All’arrivo delle volanti, i due fratelli erano già per strada e hanno chiesto aiuto agli agenti. La ragazza aveva una ferita al braccio per una bottiglia.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)