Gio 29 Feb 2024

HomeToscanaCronacaRigassificatore, Giani: "Piombino rischia di perdere un'occasione"

Rigassificatore, Giani: “Piombino rischia di perdere un’occasione”

“Vedendo la posizione del sindaco e la rigidità con cui tanti si esprimono a Piombino penso che la città rischi di perdere l’occasione del rigassificatore”, ha detto il Governatore toscano.

Il Governatore della Toscana Eugenio Giani, rispondendo ad alcune domande, è tornato a parlare del rigassificatore di Piombino. “Sono rimasto profondamente deluso dei termini del dibattito che si è sviluppato sul territorio su quella che in altre realtà viene considerata a ragione un’opportunità”.

“Io naturalmente sono rispettoso di tutti – ha aggiunto Giani – avevo detto che era un’opportunità e infatti c’è la corsa in Italia a volere il rigassificatore perché si porta dietro un contratto di intesa con il Governo per tutta un’altra serie di agevolazioni. A me hanno preso in giro perché ho proposto che tra i termini delle intese sul rigassificatore ci fosse una riduzione dei costi delle bollette. Come c’è chi crede che il rilancio di Piombino passi perché a un certo punto arriva da lassù la voglia di investire e di fare. Le cose nella vita ce le dobbiamo conquistare. L’ospitare il rigassificatore e chiedere bonifiche, riduzione dei costi dell’energia, la strada 398 di cui si parla da anni – ha concluso Giani -, evidentemente a qualcuno non interessa”.

In questo momento, stando anche quanto riportato dal Ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani, il sito di Ravenna sembra avere più chance su quello di Piombino.

Rock Contest 2023 | La Finale

"Prenditi cura di me"

UNA VITA TRA DUE RIVOLUZIONI.